giovedì, 08 dicembre 2022

Radio Sole News

This is a bridge
This bridge is very long
On the road again
This slideshow uses a JQuery script adapted from Pixedelic

A Vittoria, in c.da Alcerito, in un grande caseggiato, la Polizia di Vittoria ha censito sedici rumeni che vi abitano, uomini e donne. All’interno dell’edificio i poliziotti si sono accorti che tutti gli ambienti erano stati utilizzati per creare dei mini alloggi. Tende, tramezzature precarie e mobili sono stati usati per creare ambienti più piccoli con un minimo di privacy. In ognuno di questi spazi di pochi metri quadrati c’erano letti, un minuscolo angolo cottura e qualche misero arredo.

Scoperto un allaccio abusivo alla rete di distribuzione dell’Enel per prelevare l’energia elettrica che alimentava ben 13 frigoriferi, 5 televisori, 2 boiler, 2 stufe, 2 forni e una pompa dell’acqua, tutti in funzione al momento del controllo. Arrestati per furto aggravato di energia elettrica Mircea Panaite, romeno di 43 anni, e Mihail Alin Lupu, 27 anni. Il primo ha pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio. Entrambi hanno dichiarato di avere in affitto l’immobile da un proprietario gelese ed hanno mostrato una documentazione comprovante una cessione a titolo di comodato gratuito per eludere il pagamento delle imposte statali. I due romeni, poi, subaffittavano i mini alloggi a loro connazionali. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa ha disposti i domiciliari per entrambi gli arrestati.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo