giovedì, 04 giugno 2020

Radio Sole News

This is a bridge
This bridge is very long
On the road again
This slideshow uses a JQuery script adapted from Pixedelic

L’Asp di Ragusa, già dallo scorso lunedì, affianca all’attività dei tamponi gli screening per i test sierologici, seguendo quelle che sono le direttive dell’Assessorato Regionale della Salute.  Infatti, in questi giorni sono stati eseguiti i test sierologici per comprendere quante persone potrebbero essere venute a contatto con il Covid-19 e sono stati effettuati nei tre distretti di Ragusa, Modica e Vittoria. 

Il test, come è noto, non è una patente di immunità ma rivela se si è entrati in contatto con il virus. I risultati vengono trasmessi al Dipartimento di Prevenzione della nostra Azienda e in caso di positività si procederà con l’esecuzione del tampone faringeo. “In questo modo- fanno sapere dall’Asp- avremo un quadro più chiaro della situazione epidemiologica del territorio provinciale. Proprio in questa fase delicatissima- aggiungono- non dobbiamo abbassare la guardia e, con la massima prudenza, bisogna evitare la diffusione del contagio”. Grazie alla rilevazione di IgM e IgG si misura la presenza, nel sangue, di anticorpi per il Covid-19. Questi test, nonostante non possano essere considerati sostitutivi al test molecolare, sono uno strumento prezioso per ripartire dopo la fase di lockdown.

Ecco intanto la situazione complessiva dei test e tamponi effettuati dall’Asp di Ragusa: 

Totale tamponi 7694; tamponi positivi, dall’inizio della pandemia, 147 su 90 soggetti complessivi; tamponi negativi 7578; tamponi in corso 24; tamponi in programmazione 430.

Test sierologici effettuati a Ragusa 533, di cui 3 positivi; a Modica 498, di cui 3 positivi; a Vittoria 270, di cui 3 positivi. 1301 il totale dei test effettuati, di cui 9 positivi.  

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo