giovedì, 22 febbraio 2024

Radio Sole News

Vittoria, ripristinata la postazione 118 sulla Vittoria-Scoglitti
21 febbraio 2024 L'ASP di Ragusa rende noto il ripristino della postazione del 118 di Vittoria, denominata "Romeo Mike 6", nello stradale per Scoglitti. I locali, lo ricordiamo, nel gennaio dello scorso anno erano stati interessati da un in...
Vittoria, arrestato per un omicidio commesso nel 2017
21 febbraio 20201 I Carabinieri della Stazione di Scoglitti hanno arrestato, sabato scorso, un romeno di 28 anni. E' stato arrestato in esecuzione di un ordine per la carcerazione a seguito della condanna a 15 anni di reclusione. E' stato infa...
Frustrate a bimbo di 5 anni, arrestate madre e zia
21 febbraio 2024 Due donne di 23 e 28 anni, nigeriane, sono state arrestate dalla Polizia di Stato- Squadra Mobile di Catania- in quanto gravemente indiziate dei reati di maltrattamenti e lesioni personali pluriaggravate. Le indagini di...
Vittoria: danneggia un balcone e due auto e scappa
16 febbraio 20204 Un camion ha danneggiato questa mattina un balcone di un'abitazione e due auto in sosta in via Ruggero Settimo, all'altezza di via Matteotti. Il conducente ha proseguito la marcia senza fermarsi. Diverse le persone c...
Pirata della strada investe una donna a Vittoria. La signora non è grave
16 febbraio 20204 Un pirata della strada ha investito oggi a Vittoria una donna che stava camminando a piedi. L’incidente è avvenuto in via Cacciatori, all’altezza di via Palestro, poco prima di mezzogiorno. La signora non ha riportato trau...
Gela: 4 arresti, 9 denunce, chiusi 2 bar
I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gela nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello, la settimana scorsa, hanno tratto in arr...

I Carabinieri di Pozzallo e di Marina di Modica hanno eseguito uno specifico servizio antidroga nei pressi dei luoghi maggiormente frequentati e punto di ritrovo di giovani e hanno concentrato l’attenzione nei pressi di un’abitazione rurale in C.da Pantano Secco in cui, ultimamente, erano stati notati alcuni movimenti sospetti, in particolare un anomalo via vai di giovani. Ieri hanno fatto scattare il blitz, nel corso del quale hanno tratto in arresto Marcantonio Lorefice, classe ’88, commerciante, già noto alle forze di polizia, e Martino De Chino, classe ’95, bracciante agricolo, incensurato, ritenutosi responsabili in concorso del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso dell’attività antidroga, infatti, i militari dell’Arma hanno eseguito un controllo nella casa rurale di proprietà di Lorefice e, durante le operazioni di perquisizione, hanno rinvenuto ventidue piante di “cannabis indica” di cui diciotto dell’altezza di circa 40 cm, e quattro dell’altezza di circa 10 cm, collocati in vasi di plastica ed opportunamente occultati sul retro dell’immobile. All’interno del caseggiato venivano rinvenuti 12 gr. di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” suddivisa in dosi; 0,5 gr. di “hashish” in dose; dei “grinder”; e la somma in contanti di euro 165 in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

A conclusione del controllo, dunque, i soggetti sono stati condotti in caserma e dichiarati in arresto per reato in concorso e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, D.ssa Giulia Bisello, sono stati sottoposto agli arresti domiciliari. La sostanza stupefacente sequestrata è stata trasmessa al laboratorio analisi dell’ASP di Ragusa per le previste analisi qualitative e quantitative anche al fine di quantificarne con precisione le dosi e i guadagni ricavabili.

 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo