venerdì, 07 agosto 2020

Radio Sole News

Prevenzione Covid-19, a Modica il Sindaco chiude le spiagge nelle serate del 10 e 14 agosto
Omicidio Sciortino, importanti passi avanti nelle indagini
 
Avviso importante dall'aeroporto di Comiso ai passeggeri per Bruxelles
Covid-19, le raccomandazioni del Sindaco di Comiso
Modica: intensificati i controlli sull'uso delle mascherine anti-Covid
Covid-19, 47 (in totale) i positivi nel Ragusano

In provincia di Ragusa soltanto 13 edifici scolastici su 100 hanno una progettazione antisismica a norma. E´ quanto si trae leggendo i dati del Ministero dell´Istruzione (Miur) presenti nell´Anagrafe dell´edilizia scolastica, aggiornati all´anno 2015/2016, elaborati sulla base dei dati comunicati da Comuni e Province. Lo studio è stato ripreso da l´espresso.it.

Si scopre così che nei dodici centri iblei, solo 37 scuole su 260 possono esibire il certificato antisismico valido ai fini dell´ultima normativa in materia, che risale al 2008. La media nazionale delle scuole con progettazione anti terremoto è del 10%.

Città come Comiso, Chiaramonte Gulfi, Giarratana e Santa Croce Camerina non hanno neanche una scuola antisismica. A Scicli può definirsi sicuro 1 edificio su 16; a Modica 5 su 55; a Vittoria 8 su 55. A innalzare la percentuale della sicurezza contro i terremoti sono Ispica (4 su 12) e Ragusa, dove 14 edifici su 59 rispondono alle norme vigenti in materia. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo