martedì, 01 dicembre 2020

Radio Sole News

Continuità territoriale rinviata al 18 dicembre, lo ha deciso il Ministero dei Trasporti
Incidente stradale sulla S.P. 43 Modica-Marina di Modica
  01 dicembre 2020   Spettacolare incidente stradale alle 13.45 di oggi sulla Sp 43, Modica-Marina di Modica. A scontrarsi, un Suv Nissan-Patrol ed una Mercedes A 180. I due occupanti del Patrol, il conducente di 78 anni originario ...
Covid, 3 morti in provincia di Ragusa
Comiso: i numeri della crisi pandemica dal punto di vista economico
Aggredisce appartenente alla Polizia, arrestato
Asp Ragusa: 73 i positivi riscontrati nel lungo fine settimana di test-rapidi
30 novembre 2020 Ancora un lungo fine settimana, compreso, oggi, lunedì 30 novembre, che conferma un’ottima affluenza alle postazioni allestite dall’Asp per lo screening gratuito evolontario della popolazione scolastica, inclus...

“Il pronto soccorso del nostro nosocomio è il primo in provincia per numero di accessi annui, ma nessun parlamentare regionale si è attivato per cercare di incidere positivamente verso la risoluzione di questa situazione. E’ opportuno mettere in evidenza quello che sta succedendo. I medici che prestano servizio al pronto soccorso di Vittoria sono soltanto 3 più un'altra unità che però non svolge servizio notturno. Sono 15 gli infermieri disponibili. Dal primo luglio, inoltre, il pronto soccorso della città ipparina potrà contare soltanto su 2 medici più un altro che non espleterà servizio notturno”.

A denunciare la situazione è il vicesindaco di Vittoria, Andrea La Rosa, che continua: “Si tratta di un organico assolutamente sottodimensionato rispetto alle esigenze della città e del territorio. Vittoria non può subire una simile mortificazione e chiediamo alla direzione sanitaria di impinguare con urgenza e in maniera adeguata il personale medico e infermieristico per assicurare livelli di assistenza minimi ai cittadini e per tutelare le professionalità mediche. Il pronto soccorso è un servizio essenziale per i cittadini e l'Asp ha il dovere di assicurare al meglio la cura e l'assistenza agli utenti: non possiamo accettare una penalizzazione così evidente”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo