giovedì, 29 luglio 2021

Radio Sole News

Comiso: Polizia arresta un albanese che aggredisce agenti e denuncia un comisano per guida in stato di ebbrezza
Scoglitti: accusa un malore mentre è in acqua, muore romeno di 68 anni
Da giovedì ripartiranno i drive-in gratuiti in quasi tutti i comuni della provincia di Ragusa
 
Il caso del neonato Vittorio Fortunato a Ragusa, revocata l'adozione del bimbo
 
Vittoria: cittadini si autotassano per riparare le buche nella Strada Comunale Marangio
Aumento contagi a S. Croce e crescono i ricoveri in tutta la provincia di Ragusa

La Giunta Regionale, come è noto, nei giorni scorsi ha annunciato le proprie scelte relative alla rotazione di alcuni Direttori Generali nelle Asp e nelle Aziende Siciliane. A tal proposito, l’onorevole Giuseppe Digiacomo, presidente della VI Commissione Servizi Sociali e Sanitari, ha dichiarato: “vale la pena ricordare che queste rotazioni sono state disposte dalla Giunta Regionale, la quale avrà valutato l'opportunità di alcune dislocazioni sulla base di valutazioni afferenti a fattori ambientali, curriculari e disciplinari. La loro integrale riconferma, se devo essere sincero, mi pare addirittura eccessivamente generosa, ma tant'è...avranno avuto elementi plausibili. Niente di strano quindi nell’impiego di alcuni di questi in altre sfide: accade nel pubblico come nel privato”.

Digiacomo, poi, prende posizione contro di chi non ha accettato di buon grado le scelte della Giunta Regionale: “chi si ostina nella difesa strenua di permanenze ed urla addirittura allo scandalo o all'incoscienza mi turba, perché si dimena iracondo quasi si fosse trattato di mancato ‘accaparramento’. Si tratta invece di manager, non di compari, che devono lavorare bene in qualsiasi condizione. Sono pagati, ed anche parecchio, per questo. Suggerisco di imitare i miei comportamenti: conosco tutti, ma valuto con la mia testa e non mi  faccio condizionare da nessuno”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo