giovedì, 24 settembre 2020

Radio Sole News

Area cargo aeroporto di Comiso, pubblicato avviso per la ricerca di operatori economici interessati
Vittoria: Piazza del Popolo, giro di vite della Polizia Locale
Coronavirus in Sicilia, +108 nuovi casi
 
Chef ragusana muore in ospedale, aperta un'inchiesta
Importanti novità per l'ospedale di Gela, sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore alla Salute
Situazione Coronavirus a Gela, il punto del sindaco Greco

Un bidello avrebbe molestato alcuni ragazzi della scuola alberghiera di Chiaramonte Gulfi, succursale dell'istituto principi Grimaldi di Modica. L’accusato è un modicano di 62 anni che prestava servizio all'interno dell'istituto. L'uomo è stato raggiunto da un avviso di garanzia ed è attualmente denunciato a piede libero. I fatti risalgono al mese di novembre 2017: Il 62enne, approfittando del suo quotidiano contatto con gli studenti, avrebbe avuto atteggiamenti molestatori nei loro riguardi: in particolare, alcuni di loro avrebbero subito palpeggiamenti in corridoio, quando si trovavano lontani da occhi indiscreti, e sarebbero stati osservati mentre si recavano ai servizi igienici. I fatti sono stati segnalati dai ragazzi prima al personale docente, poi al dirigente scolastico e, infine, ai carabinieri della caserma di Chiaramonte che hanno subito avviato le indagini. Immediatamente, sono stati ascoltati circa 20 studenti: 4 di loro, hanno proceduto a querela. L'uomo era già stato sospeso immediatamente dal servizio nel mese di novembre, in attesa di giudizio. Le indagini sono coordinate e dirette dal P.M. Giulia Bisello.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo