giovedì, 24 settembre 2020

Radio Sole News

Area cargo aeroporto di Comiso, pubblicato avviso per la ricerca di operatori economici interessati
Vittoria: Piazza del Popolo, giro di vite della Polizia Locale
Coronavirus in Sicilia, +108 nuovi casi
 
Chef ragusana muore in ospedale, aperta un'inchiesta
Importanti novità per l'ospedale di Gela, sopralluogo del Sindaco e dell'Assessore alla Salute
Situazione Coronavirus a Gela, il punto del sindaco Greco

Un 22enne di Augusta è stato arrestato dai carabinieri per aver picchiato un coetaneo. La vittima è stata trasferita in ospedale dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Rischia di perdere un occhio. I militari dell'Arma hanno raccolto le testimonianze degli amici che si trovavano insieme ai due giovani. Aggressore e vittima si sarebbero incontrati in centro ad Augusta, poi l'indagato avrebbe cominciato ad offendere la vittima accusandolo di avere comportamenti femminili e avrebbe scatenato la sua rabbia colpendolo selvaggiamente. I carabinieri sono intervenuti e dopo aver raccolto una serie di elementi hanno arrestato il ventiduenne con l'accusa di lesioni gravissime e lo hanno portato in carcere.     

 

 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo