venerdì, 25 settembre 2020

Radio Sole News

Lite con accoltellamento a Vittoria davanti ad una scuola pubblica
Certificati medici per false invalidità, condannato medico legale che era consulente di fiducia della Procura iblea e del Tribunale di Ragusa
Marsala, bidello arrestato dai Carabinieri per abusi sessuali su una minorenne
 
99 i positivi in provincia di Ragusa, fra loro una neo-mamma. Negativo il neonato
 
Lotta al cyberbullismo e dipendenza da internet: la terza panchina gialla sarà posta a Terrasini
Assenza: “Ecco una epidemia… virtuosa”  
Coronavirus: Asp Ragusa, distribuiti 4500 test rapidi nasofaringei

Si trovava tranquillamente a bordo della propria autovettura in una via del centro cittadino, quando i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vittoria, impegnati nell’ambito di un predisposto servizio di controllo finalizzato al contrasto di reati predatori e di rapine, lo hanno riconosciuto e lo hanno fermato lungo via Rizza. Per Rosario Greco, 34enne pregiudicato, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, sono scattate così le manette. L’uomo, tratto in arresto, è stato condotto presso la caserma di via Garibaldi da dove, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica, Marco Rota, per i provvedimenti di competenza. I Carabinieri, tra i compiti istituzionali, hanno anche quello di verificare quotidianamente che i soggetti destinatari di misure di prevenzione, ovvero a cui sono state concesse misure alternative alla detenzione carceraria, rispettino gli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria. 

 

 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo