domenica, 29 novembre 2020

Radio Sole News

Avviso dal Comune di Vittoria: problemi nella raccolta dell'umido per la giornata di domani
Sicilia zona gialla e Vittoria zona rossa, riflessioni di Piero Gurrieri
"Il cuore ci fa dire", Federica Molè ricorda il padre Gianni su Radio Sole
 
Comiso:avviso per assegnazione fondi ex Insicem a categorie colpite da crisi economica Covid
"Gente positiva in giro a fare shopping", la denuncia del Sindaco di Comiso
Il Questore dispone il respingimento di 25 tunisini sbarcati dalla nave quarantena “Azzurra”

Servizio di Valentina Frasca

 

Si chiama “Conoscere Fido per fidarsi” ed è la giornata cinofila in programma mercoledì all’Istituto comprensivo “F. Pappalardo” di Vittoria. Una giornata all’insegna dell’educazione e del rispetto, passando attraverso dimostrazioni pratiche e divertimento, perché i nostri amici a 4 zampe sono veramente in grado di darci tanto amore, ma è necessario che sappiano interpretare i nostri segnali e che noi sappiamo afferrare al volo i loro.

 “Sarà un giorno dedicato interamente alla scoperta della comunicazione tra uomo e cane, riservato di mattina ai nostri alunni e di pomeriggio ai genitori e a tutti coloro che fossero interessati a questo mondo meraviglioso, seguendo una metodologia innovativa e dimostrandone i risultati pratici con i nostri fidati amici” ha dichiarato la prof. Gabriella Spitaleri, che, in accordo con la Dirigente scolastica, Daniela Giuseppa Amarù, ha curato nei minimi particolari l’organizzazione dell’evento, che sarà interamente gratuito.

A curare sia la parte teorica che quella pratica sarà un relatore d’eccezione: Giorgio Monaco, addestratore professionista, responsabile nazionale della formazione di istruttori cinofili dell’ente di promozione sportiva MSP-ITALIA (ente di promozione sportiva, riconosciuto dal CONI e dal Ministero degli Interni) e ideatore del sistema “Contatto Positivo”. “Sono molto contento di poter dare il mio contributo all’interno della scuola -  ha commentato - perché credo fermamente nel fatto che una corretta educazione cinofila sia di basilare importanza per una convivenza serena tra uomo e cane e per scongiurare eventi drammatici”.

“Il rapporto uomo-animale è oggetto di sempre maggiore interesse da parte dell’opinione pubblica e l’aumento del numero degli animali che vivono in famiglia accentua la necessità di stabilire un corretto criterio di gestione e di cura del proprio animale – ha aggiunto la Dirigente scolastica, Daniela Giuseppa Amarù – e il progetto Conoscere Fido per fidarsi si rivolge ai nostri alunni della scuola secondaria di primo grado e ai genitori degli stessi, se interessati ad approfondire il rapporto comunicativo-relazionale tra uomo e cane. Partendo dal presupposto che il linguaggio del cane è profondamente diverso da quello dell’uomo – ha poi concluso la dirigente - l’obiettivo principale che ci proponiamo per mercoledì è quello di aiutare i ragazzi a comprendere i segnali dei propri amici animali per una serena convivenza basata sul rispetto reciproco”.

L’evento prevede la partecipazione degli amministratori della città e arriva dopo di una serie di letture antologiche incentrate sul rapporto uomo – animale e a margine di alcuni incontri che gli alunni hanno avuto con i veterinari che hanno aderito al progetto. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo