giovedì, 22 ottobre 2020

Radio Sole News

Covd-19, oltre al virus si lotta contro la stupidità che crea danni alle attività economiche. Il caso di un panificio di Vittoria
22 ottobre 2020   Il Coronavirus sta certamente creando numerosi problemi che vanno al di là di quelli strettamente connessi alla salute. Tantissime le difficoltà economiche che aziende e professionisti sono stati costretti ad...
Emergenza Covid-19: nuove disposizioni per l'accesso nelle strutture di ricovero e cura dell'Asp ragusana
Covid -19, aumento numero contagi a Vittoria. Di Falco: “Invito la Commissione straordinaria a convocare i quattro candidati a sindaco per un confronto”
A/18 Messina-Catania: riapertura di due tratti autostradali
Vittoria: lite fra vicini di casa, Polizia denuncia un uomo in possesso di un coltello
22 ottobre 2020   La Polizia di Stato- Commissarato di Vittoria, è intervenuta martedì scorso per  una lite tra vicini di casa ed ha denunciato uno dei due litiganti trovato in possesso di un coltello. Tutto è accad...
Siracusa-Gela: quasi pronti altri dieci chilometri di autostrada
Presentata ieri mattina, in conferenza stampa, la settima edizione del Chiarity Bike Tour, la pedalata solidale della Fondazione Fibrosi Cistica che quest’anno si snoderà sulle strade della Sicilia per accrescere la consapevolezza nei confronti della malattia genetica grave più diffusa. Oltre due milioni e mezzo le persone interessate e mezzo milione i portatori sani che possono trasmettere la malattia ai propri figli. La manifestazione farà tappa anche a Scoglitti e Vittoria. Nel pomeriggio di mercoledì 3 ottobre, infatti i volontari della delegazione di Vittoria e Ragusa, capitanati da Daniele La Lota, accoglieranno la carovana guidata dal presidente nazionale FFC, Matteo Marzotto. Con lui anche i campioni del ciclismo Mario Cipollini, Max Lelli, Iader Fabbri e Fabrizio Macchi, oltre che il giovane ciclista,, testimonial FFC e malato di fibrosi cistica, Edoardo Henseberger. 14 tappe e 5 cene di gala saranno i momenti che caratterizzeranno la manifestazione. La partenza è fissata per il 2 ottobre da Balestate, a Palermo. La carovana, poi, attraverserà anche Ribera, Agrigento, Scoglitti, Vittoria, Ragusa, Melilli, Catania, Belpasso, Taormina, Villafranca Tirrena, Capo d’Orlando e Termini Imerese. A Vittoria, in particolare, sono in programma tre momenti: l’arrivo della carovana il 3 ottobre alle ore 16 in Piazza Sorelle Arduino, a Scoglitti, la pedalata verso Vittoria, l’arrivo in Piazza del Popolo alle ore 17.30. A Scoglitti, in particolare, fissato il ritrovo per quanti vorranno unirsi al gruppo di ciclisti e proseguire la pedalata verso Vittoria. Qui, invece, si terrà un momento di festa aperto a tutti. Saranno presenti anche un gazebo della Fondazione ed uno dell’azienda “La signora Melanzana” che offrirà ai presenti la degustazione di prodotti tipici in cambio di un piccolo contributo volontario che sarà poi donato alla stessa fondazione. In serata, poi, Villa Fortugno, a Ragusa, ospiterà la cena di gala cui prenderà parte anche Matteo Marzotto. L’appuntamento sarà allietato dalla Sikulele Orchestra. Il contributo raccolto durante la cena e tutte le altre donazioni raccolte con il Bike Tour serviranno per finanziare il progetto di ricerca “Task force for Cistic Fibrosis- fase preclinica”. Dal 2 al 20 ottobre, inoltre, sarà attivo il numero solidale 45581. Ogni chiamata ed ogni sms contribuiranno direttamente al sostegno di questo studio, promosso dalla Fondazione in sinergia con l’Istituto Italiano di Tecnologia e l’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Lo studio punta a correggere la proteina errata DF508, causa della mutazione che interessa la maggior parte dei malati di FC al mondo. Il mese di ottobre, come ogni anno, si svolgerà inoltre la XVI Campagna nazionale per la ricerca sulla Fibrosi Cistica che porterà il ciclamino della ricerca FC in oltre 1500 piazza italiane per sostenere il lavoro promosso dalla Onlus la cui mission è quella di migliorare le cure ed accrescere la qualità e la durata della vita dei malati. La FFC punta inoltre a colpire definitivamente, alla radice, il difetto genetico che causa la malattia. Il Bike Tour 2018 gode del patrocinio della Regione Siciliana, dei Comuni di Vittoria, Ragusa, Comiso e del Siulp di Ragusa.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo