mercoledì, 25 novembre 2020

Radio Sole News

Vittoria: giornata contro la violenza sulle donne, il Teatro si tinge di arancione
Un anno di "codice rosso", report della Polizia di Stato ed iniziative della Questura di Ragusa
Covid, si cerca il plasma dei pazienti guariti
 
L'emergenza Covid cambia ancora una volta appuramenti e riti religiosi
Tolomeo lascia il ruolo di coordinatore di "Vittoria Solidale". "Sarò impegnato in altri progetti di solidarietà"
Irene Sallemi, terzo ufficiale di macchina ed orgoglio scoglittiese
Questa mattina, a Palazzo Iacono, si è svolto un confronto tra i genitori degli studenti pendolari e rappresentanti della ditta di trasporti Sais relativamente ai disservizi denunciati dalle famiglie dei ragazzi di Vittoria e Scoglitti che studiano a Comiso e a Ragusa. L'incontro, voluto e organizzato dal Vice Prefetto Giancarlo Dionisi, è servito a favorire una prima interlocuzione tra le parti, al fine di individuare una soluzione che permetta di garantire un servizio di trasporto efficiente. “Come avevo già annunciato – ha dichiarato il commissario governativo - il Comune, pur non avendo né competenze né responsabilità in ordine al trasporto degli studenti pendolari, si sta adoperando per una mediazione, perché vuole farsi garante di un'intesa per eliminare i disagi e assicurare un servizio adeguato. Al delegato della SAIS ho chiesto di analizzare e approfondire le legittime richieste avanzate dai genitori dei ragazzi e ho fissato un nuovo incontro, che si terrà lunedì 19 Novembre alle 16 a Palazzo Iacono, anticipando sin da ora che, se in quella sede non dovessimo addivenire ad un risultato concreto, il tavolo di confronto si sposterà in Prefettura”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo