mercoledì, 25 novembre 2020

Radio Sole News

Vittoria: giornata contro la violenza sulle donne, il Teatro si tinge di arancione
Un anno di "codice rosso", report della Polizia di Stato ed iniziative della Questura di Ragusa
Covid, si cerca il plasma dei pazienti guariti
 
L'emergenza Covid cambia ancora una volta appuramenti e riti religiosi
Tolomeo lascia il ruolo di coordinatore di "Vittoria Solidale". "Sarò impegnato in altri progetti di solidarietà"
Irene Sallemi, terzo ufficiale di macchina ed orgoglio scoglittiese
Brutta disavventura per un bambino di 15 mesi che, nella serata di martedì scorso, si è presentato con la madre al Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero “R. Guzzardi”. Secondo quanto riferito dalla donna, il bambino, mentre giocava a casa, è stato improvvisamente colto da malore. A seguito degli approfonditi accertamenti sanitari svolti nel reparto di pediatria e patologia neonatale, il personale medico riscontrava una intossicazione da cannabinoidi (sostanze presenti nell’hashish e nella marijuana), pur senza riuscire ad individuare con certezza la via di assunzione. Data la gravità della situazione, è stato subito avvisato e coinvolto il personale della Polizia di Stato del locale Commissariato, che avviava le opportune indagini. A seguito dei primi accertamenti, è stato accertato che sia la madre che il compagno convivente avevano fatto, recentemente, uso di sostanze stupefacenti, anche all’interno delle mura domestiche, incuranti della presenza in casa del bambino. In tale contesto, appare quindi plausibile che il piccolo sia venuto in contatto con la sostanza stupefacente per cause in corso di accertamento. Fortunatamente, dopo le dovute cure da parte dei sanitari dell’ospedale, nel giro di un paio di giorni, il bambino è stato dimesso, in buone condizioni di salute. La vicenda è stata segnalata alla competente Autorità Giudiziaria per gli eventuali profili di rilevanza penale.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo