giovedì, 29 luglio 2021

Radio Sole News

Comiso: Polizia arresta un albanese che aggredisce agenti e denuncia un comisano per guida in stato di ebbrezza
Scoglitti: accusa un malore mentre è in acqua, muore romeno di 68 anni
Da giovedì ripartiranno i drive-in gratuiti in quasi tutti i comuni della provincia di Ragusa
 
Il caso del neonato Vittorio Fortunato a Ragusa, revocata l'adozione del bimbo
 
Vittoria: cittadini si autotassano per riparare le buche nella Strada Comunale Marangio
Aumento contagi a S. Croce e crescono i ricoveri in tutta la provincia di Ragusa
Sono stati celebrati ieri i funerali di Maria Zarba, la donna uccisa lo scorso 11 ottobre mentre si trovava nella sua abitazione di Ragusa. A darle l'ultimo saluto, tutta la comunità parrocchiale cui la donna apparteneva e dove operava come catechista e ministro dell’eucarestia al servizio della comunità. A partecipare ai funerali anche la famiglia della donna, rappresentata dai 4 figli e dai nipoti. Il rito funebre è stato officiato da don Paolo La Terra. "Una vita donata, vissuta spesa per la famiglia e la comunità parrocchiale" ha detto don La Terra. L´unico indagato resta il marito 74enne, Giuseppe Panascia, con cui la donna però si era separata, anche se solo informalmente, da tempo. L´uomo, che si trova in carcere, si è sempre proclamato innocente.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo