mercoledì, 25 novembre 2020

Radio Sole News

Vittoria: giornata contro la violenza sulle donne, il Teatro si tinge di arancione
Un anno di "codice rosso", report della Polizia di Stato ed iniziative della Questura di Ragusa
Covid, si cerca il plasma dei pazienti guariti
 
L'emergenza Covid cambia ancora una volta appuramenti e riti religiosi
Tolomeo lascia il ruolo di coordinatore di "Vittoria Solidale". "Sarò impegnato in altri progetti di solidarietà"
Irene Sallemi, terzo ufficiale di macchina ed orgoglio scoglittiese
Tutto pronto per lo spettacolo d'apertura della stagione 2018/19 del Teatro Vittoria Colonna di Vittoria. Domenica 25 novembre alle 21 la compagnia basca Kulunka teatro presenta Andrè e Dorine, spettacolo di teatro gestuale che ha replicato in oltre 30 paesi e che approda per la prima volta in Sicilia (solo Palermo e Vittoria). André e Dorine sono un’anziana coppia che vive nella routine creatasi dopo tanti anni di matrimonio: le giornate scorrono monotone mentre André picchietta sulla macchina da scrivere e Dorine suona il violoncello. Improvvisamente, però, la memoria di Dorine viene cancellata dall’Alzheimer, malattia che divora l’identità della donna ma anche quella di André, che con lei ha condiviso una vita di ricordi felici. La volontà di André di non perdersi, però, trasformerà il periodo buio in un nuovo luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. Uno spettacolo senza parole, colmo di tenerezza, risate ed emozioni, che grazie al linguaggio del corpo e l’uso delle maschere apre le porte della fantasia. André e Dorine è stato visto dalla sua creazione in 20 paesi in tutti i continenti e la reazione del pubblico è stata sempre la stessa, confermando che le emozioni non conoscono differenze culturali e linguistiche.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo