giovedì, 28 gennaio 2021

Radio Sole News

Anche Gela celebra la "Giornata della Memoria"
 
Celebrazione del Giorno della Memoria: per “Non Dimenticare”
AVVISO AI CITTADINI DI VITTORIA: possibili disservizi nella raccolta dell'organico
Licata, giovani disabili picchiati e derisi su social network: 3 fermati
Quando le elezioni amministrative a Vittoria? Dipasquale: "ci prepariamo per la lotta, politica e giuridica"
"Furbetti del vaccino", sospesi due dirigenti dell'Asp di Ragusa
“Si è tenuto ieri mattina un lungo incontro in assessorato regionale della Salute con il direttore generale dell'Asp in merito alla sospensione del Pte su parte del territorio ragusano” lo comunicano congiuntamente il deputato Giorgio Assenza e Andrea Nicosia, entrambi esponenti di Diventerà Bellissima, movimento che chiede comunque misure anche temporanee che riducano l’emergenza. “Siamo un po’ stati presi alla sprovvista – dicono i due partecipi del movimento – apprendendo di questa scelta, se pur dichiarata temporanea, dettata dalla carenza di personale da adibire al pronto soccorso di Vittoria il quale serve anche la zona di Scoglitti. Ci conforta – proseguono – l’aver appreso, come sollecitavamo, che l'assistenza sanitaria sarà garantita da una guardia medica notturna e dall’utilizzo di un’ambulanza a Scoglitti, e di un’altra macchina, questa medicalizzata a Vittoria: una rete che potrà esser in grado di servire il territorio”. “Noi abbiamo sollecitato l'istituzione della Guardia Medica h24 a Scoglitti e abbiamo incassato l’impegno dell’immediata convocazione di un tavolo con medici e sindacati perché sia trovata una soluzione”. L'assessorato ha già trasferito le risorse utili alla nuova struttura di Ps (per la quale l'Asp ha già provveduto a bandire la progettazione esecutiva). Ulteriori 130mila euro deriveranno dal Piano sanitario nazionale per migliorare il servizio di accoglienza del Ps di Vittoria anche attraverso la stipula di convenzione con la Cri. “La situazione di emergenza sarà superata definitivamente con l'avvio dei nuovi concorsi a tempo indeterminato per completare gli organici occupazionali. Proprio questa mattina – concludono Assenza e Nicosia – l'assessore Razza ha firmato la prima direttiva che sblocca le procedure concorsuali per le unità operative complesse. Rimaniamo comunque in contatto costante col direttore dell’Asp e con l’assessorato”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo