sabato, 06 marzo 2021

Radio Sole News

Rinvio elezioni amministrative a Vittoria, il parere dei quattro candidati a sindaco
Ragusa e Vittoria, nuove ordinare anti-assembramenti che interessano anche le località marinare
Rinviate le elezioni amministrative anche nei comuni sciolti per mafia. Fra questi anche Vittoria
Asp 7: confermati gli oltre 100 casi di "variante inglese" in provincia di Ragusa
Depurazione: a Scoglitti nuova progettazione su rete fognaria, ora complessivi 44 chilometri
Comiso: rifiuti non conformi se fuori dai mastelli, scatta la "non conformità"
Modificare gli orari di funzionamento del mercato ortofrutticolo è diventata un’esigenza per l’intera filiera ortofrutticola. E’ quanto emerso, giovedì scorso, in occasione della conferenza dei servizi convocata dal dirigente del settore Sviluppo economico del Comune di Vittoria, Alessandro Basile. La Cna comunale ha ribadito ciò che da anni propone e cioè l’apertura del mercato ortofrutticolo nella prima mezza giornata in modo da permettere ai trasportatori e alla logistica di partire in tempo e di far arrivare le produzioni locali in orario nelle varie destinazioni. L’orario attuale crea, infatti, una serie di problemi al settore soprattutto da quando è entrata in vigore la nuova normativa che tiene in giusta considerazione orari di guida e riposi. Far partire la merce in tarda serata significa, spesso, perdere imbarchi, non arrivare in tempo nei mercati in cui la merce è destinata o peggio indurre a non rispettare le ore di guida. Si creano cioè le condizioni per danneggiare sia il trasporto che la commercializzazione. Nella conferenza tenutasi al Comune, però, non è stato possibile determinare in modo definitivo il nuovo orario. Pertanto, venerdì 22 marzo, alle 18,30, nella sede della Cna di Vittoria, è in programma un incontro con gli operatori dell’autotrasporto per potere avviare un confronto che porti alla risoluzione della questione.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo