mercoledì, 18 settembre 2019

Gran parte della città di Vittoria, Scoglitti compresa, si è svegliata oggi "non conforme". Moltissimi, infatti, i sacchetti di indifferenziata lasciati davanti alle abitazioni dei cittadini. Nella maggior parte dei casi si tratta di sacchi neri ed in questo caso era scontato che non venissero ritirati in quanto una precisa ordinanza comunale, attiva da tempo, impedisce l'uso di sacchi di questo colore. L'obiettivo era ed è quello di evitare che, nel giorno del conferimento del secco non differenziabile, la gente metta dentro di tutto e di più, anche materiale normalmente riciclabile. Molti, però, anche i sacchetti trasparenti e semitrasparenti non ritirati. In questo caso, il problema sarebbe da ricercare nel contenuto che, secondo gli operai, non sarebbe stato corretto. La città però si chiede: perché da oggi questo cambio di rotta, questa "tolleranza zero" improvvisa sia nei confronti dell'uso dei sacchi neri che nel contenuto (analizzato minuziosamente)? A replicare la Tech che, da noi contattata, che ci ha spiegato come già nei giorni scorsi la ditta aveva chiesto al Comune la necessità di un rafforzamento delle attività di controllo da parte dell’Ente comunale e di ogni organo preposto sulle modalità di conferimento da parte dei singoli cittadini, soprattutto relativamente alla raccolta della frazione “secco non riciclabile”. "Infatti- scriveva la Tech al Comune- continuano ad essere frequenti e diffusi fenomeni di errato conferimento. Moltissimi utenti ricorrono all’uso di sacchi neri e inglobano nello stesso sacco, in modo indifferenziato, eccessivi quantitativi di materiali riciclabili, generando volumi impropri e conseguenti carichi di lavoro oltre le previsioni nella giornata di raccolta del solo non riciclabile. Si ricorda che, su tale errata pratica di larga parte dell’utenza deve essere posta scrupolosa attenzione, soprattutto per le inevitabili ripercussioni negative che, nostro malgrado, la stessa genera sugli obiettivi di raccolta differenziata. Con lo scopo di aumentare l’attività di controllo congiunta, per quanto di nostra competenza e così come già fatto precedentemente, si rende noto che nei prossimi giorni sarà attivata la segnalazione degli errati".
e-max.it: your social media marketing partner

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

RadioSole Petizione popolare 🚀: Pas per i docenti di ruolo infanzia e primaria https://t.co/zaxNNVEyy8
RadioSole Grazie a tutti, arrivano ancora Auguri di Buon Compleanno... Grazie a tutti :)

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo