giovedì, 14 novembre 2019

Una cagnolina di proprietà è morta avvelenata dai bocconi lasciati per fare strage di randagi e trovati ieri pomeriggio dai tecnici del settore Ecologia del comune di Vittoria. Nei giorni scorsi, proprio in quelle zone (ovvero in via Generale Cascino) era stato notato un branco di cani che girovagava per le campagne. Si tratta dello stesso branco che, come vi avevamo raccontato, aveva aggredito e ferito leggermente una donna. Sul web erano montate le reazioni e qualcuno invitava alla strage dei randagi. Purtroppo, poche ore dopo delle esche sono state posizionate ad arte nella zona di via Generale Cascino. Le stesse, come vi abbiamo riferito in una precedente notizia, sono state già individuate e rimosse dai tecnici del comune, ma nel frattempo un cane di proprietà è morto dopo averne mangiato uno. Si tratta di una cagnolina di Golden dal nome Kira. “Oltre alla spregevole azione in sé, sia dal punto di vista etico che penale, non hanno considerato- si legge in un post pubblicato da chi conosceva Kira- il rischio anche per i nostri innocenti cani”. La proprietaria si è anche detta disposta ad offrire una “lauta ricompensa a chi segnalerà l’autore dell’avvelenamento della nostra dolce Kira. Non può restare impunito l’animale che ha sparso sul territorio brandelli di carne contenuti veleno letale”.

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

RadioSole Aiello: "Il Mercato ha avuto un direttore per 15 anni e 3 mesi" https://t.co/Y4EJQF5R96
RadioSole Uccide la madre a pugni, arrestato ragusano di 48 anni https://t.co/W1HAwA4Qm9
RadioSole Operazione "PLASTIC FREE", 15 arresti nel ragusano https://t.co/tOXq9nhgTa

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo