venerdì, 24 gennaio 2020

L'ex sindaco di Vittoria, Francesco Aiello, chiarisce dal suo profilo social quanto accaduto nei giorni scorsi. Come è noto, lo stesso Aiello, la mattina del 12 gennaio, aveva trovato il portone di casa imbrattato con una sostanza indelebile. Ieri, sul suo profilo social, ha chiarito: "Cari amici e cari compagni, abbiamo visionato le telecamere. Sembra si tratti in realtà di 'ordinario bullismo', di maleducazione. Un gruppo di ragazzi appena quindicenni, venuti in Piazza, e subito scappati, correndo, con un bicchiere di plastica in mano, hanno rovesciato un liquido sul portone. Sembra dunque un episodio di ordinario bullismo'. Meglio così. Vittoria chiede comunque più uomini e mezzi per garantire la sicurezza. Ringrazio le Forze dell’Ordine, Carabinieri e Polizia, per la tempestività del loro intervento. Grazie per la vostra solidarietà, preziosa e gradita".

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

SEGUICI SU FACEBOOK

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo