giovedì, 04 marzo 2021

Radio Sole News

Asp 7: confermati gli oltre 100 casi di "variante inglese" in provincia di Ragusa
Depurazione: a Scoglitti nuova progettazione su rete fognaria, ora complessivi 44 chilometri
Comiso: rifiuti non conformi se fuori dai mastelli, scatta la "non conformità"
Governo Draghi verso il rinvio di tutte le elezioni, coinvolta anche Vittoria?
Pon Legalità: 7 milioni di finanziamento per 6 comuni iblei
Indagine Mare Jonio, emerge bonifico per trasbordo

Il consiglio comunale ha detto si al maxi debito fuori bilancio che il comune di Gela doveva alla Tekra, l’azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in città. Quasi due milioni di euro che attendevano da mesi il via libera dell’aula, via libera che ora è arrivato da Adesso Gela, Lista Musumeci, Polo Civico, Nuovo Centro Destra, Un’Altra Gela, Udc e dall’indipendente Carmelo Casano.

Alta la tensione nel corso della seduta, con il capogruppo del PD, Vincenzo Cirignotta, che ha spiegato: "Siamo in aula, ma ci opponiamo al debito, soprattutto considerate le tante anomalie emerse dalla relazione della commissione di indagine sul ciclo dei rifiuti. Prendiamo le distanze, quindi, dal voto favorevole degli ex Pd". 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo