sabato, 11 luglio 2020

Radio Sole News

Elezioni amministrative, i candidati allargano i consensi
La città di Vittoria "si ferma" oggi nel ricordo di Alessio e Simone D'Antonio
Ancora "terremoti"politici a Vittoria. Dieli rinvia la conferenza stampa, il PD "torna" a sostenere Aiello
Ragusa: La Polizia di Stato arresta coppia di Avola, responsabile di furti presso attività commerciali della città di Ragusa
Confcommercio e Commerfidi: "è rimasto al palo il progetto spiagge libere e sicure che avevamo presentato a palazzo Iacono"
Notizie bomba da Vittoria. Il centro destra si presenta con due candidati: Sallemi e Dieli

L’Avis Comunale di Vittoria ha ricevuto ieri 200 mascherine da un donatore di sangue, Giuseppe Campagnolo. Quest'ultimo, insieme alla madre ha realizzato e quindi donato 200 mascherine da dare a chi ne avesse bisogno.

“Dato il periodo di quarantena- ha spiegato- con mia madre abbiamo pensato di realizzare delle mascherine con del TNT per regalarle a chi in questo momento potesse averne bisogno e non le trova, pensando all’Avis come canale di distribuzione, magari per i preziosi donatori.” 

“Siamo lieti testimoni per questo Grande Gesto di Solidarietà" afferma il presidente Avis Vittoria, Giovanni Carbonaro. “Avevamo dei problemi per reperire le mascherine da dare ai Donatori che vengono in sede in questo particolare momento di emergenza, per cui questo regalo è come manna dal cielo”. 

Oltre alle mascherine, Campagnolo ha donato 100 fogli di TNT, da ogni foglio si possono ricavare circa 8 mascherine, sempre da omaggiare a qualche famiglia per poterle realizzare semplicemente a casa.

Ricordiamo  che le uniche maschierine che proteggono dal Covid 19 sono quelle certificate FFp2 ed FFp3. Tuttavia, questo tipo di mascherine sono indispensabili alla gente comune per gli spostamenti giornalieri e per evitare che la saliva possa propagarsi da una persona all'altra o da una persona agli oggetti. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo