sabato, 04 luglio 2020

Radio Sole News

Caltagirone: iniziativa dell’Amministrazione per immettere nell’economia locale oltre 10 milioni di euro
Anticipazione di liquidità per sostenere la ripartenza post Covid delle imprese
Tornano le zone blu a Vittoria: ecco tutti i dettagli
Vittoria: palestre scolastiche chiuse, danneggiate diverse associazioni sportive
"Mare senza frontiere 2.0: accessibilità a tutti", conferenza di presentazione a Scoglitti
Vittoria, elezioni amministrative. Il centrodestra: "Uniti e compatti nel dialogo e confronto per la città
Covid 19, salgono a 3 i casi in provincia di Ragusa. Positive anche la moglie e la figlia dell'uomo

 

03 giugno 2020

Il Comitato dei Festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista, patrono di Vittoria, comunica alcuni dettagli sui tempi e modi in cui sarà possibile onorare il Santo protettore della città ipparina e lo fa attraverso la pagina Facebook "Festa San Givanni Vittoria": 

“È Giugno e il Patrono chiama. Rompiamo gli indugi e i silenzi e come già anticipato da Padre Converso nell’omelia della Messa vespertina di domenica 31 maggio, comunichiamo quanto segue:

PROGRAMMA. A breve saranno resi noti i dettagli del programma dei festeggiamenti patronali 2020, studiati per permettere lo svolgimento delle celebrazioni liturgiche in piena sicurezza, garantendo la più rigorosa osservanza delle norme governative e dei decreti diocesani per arginare il diffondersi del virus Covid-19;

IL VOTO. Il Vescovo di Ragusa Sua Ecc.za Rev.ma Mons. Carmelo Cuttitta emanerà prossimamente un proprio decreto con il quale sarà regolamentato il proficuo assolvimento del tradizionale ‘voto’ al Santo Patrono, con disposizioni semplificate viste le attuali situazioni di emergenza sanitaria ancora in atto. In particolare sarà previsto l’assolvimento del voto già a partire dal 15 giugno 2020 e per tutta la durata del novenario, tramite la visita alla Basilica e l’omaggio al simulacro del Santo che per l’occasione sarà esposta alla venerazione dei fedeli già dal 15 giugno stesso. Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda al decreto diocesano in corso di pubblicazione;

LA BASILICA. La Basilica di San Giovanni Battista, nonostante il protrarsi degli oramai noti lavori di restauro alla cupola, rimarrà aperta ai fedeli seguendo orari straordinari per consentire a tutti coloro che ne avessero il desiderio, di raccogliersi in preghiera davanti al Santissimo e all’immagine del Battista;

GIORNO 24 GIUGNO. Tale giorno in particolare, la Basilica rimarrà aperta ininterrottamente per 24 ore, da mezzanotte del 24 a mezzanotte del 25 giugno, con la possibilità di ingresso ordinato e contingentato per evitare calca o la contestuale presenza di persone al suo interno. Per quanto riguarda gli orari delle sante Messe e le modalità di partecipazione alle medesime si rinvia al programma.

A conclusione di questo breve riepilogo contenente alcune anticipazioni sulla modalità di svolgimento della festa, è opportuno precisare che mai come quest’anno è stata chiesta la piena collaborazione di tutti, nel rispetto delle norme di distanza interpersonale e nell’utilizzo dei presidi sanitari individuali di sicurezza prescritti (mascherine, uso del gel igienizzante mani).

Pertanto a TUTTI si richiede la massima disponibilità e serietà, per la buona riuscita della festa, anche in questo periodo assai difficile. Oggi e sempre: viva San Giovanni Battista!” Foto dal profilo Fb "Festa San Giovanni Vittoria"

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo