sabato, 08 agosto 2020

Radio Sole News

Coronavirus, ultimatum di Musumeci: "chiudo tutto se i contagi aumentano"
Covid-19 in provincia di Ragusa, i dati ufficiali dell'Asp
 
Prevenzione Covid-19, a Modica il Sindaco chiude le spiagge nelle serate del 10 e 14 agosto
Omicidio Sciortino, importanti passi avanti nelle indagini
 
Avviso importante dall'aeroporto di Comiso ai passeggeri per Bruxelles
Covid-19, le raccomandazioni del Sindaco di Comiso

19 giugno 2020

Più si avvicina la data delle elezioni amministrative più cresce il numero degli aspiranti candidati sindaco o di quelli che si mettono “a disposizione”. Candidati certi, al momento, sono il già più volte sindaco di Vittoria, Francesco Aiello, e l’ex esponente della Lega a Vittoria, Luigi Melilli che sul web ha già presentato anche il simbolo della lista “Melilli sindaco”. 

Il meetup-5 stelle di Vittoria, nelle scorse ore hanno proposto il loro candidato sindaco: Piero Gurrieri. “Proponiamo come Sindaco Piero Gurrieri” scrivono in una nota diffusa alla stampa. “Conosce la Città- si legge ancora- la macchina amministrativa, il mondo delle associazioni e della solidarietà, le istituzioni, la serricoltura e il mercato. Conosce il diritto e la comunicazione, essendo avvocato e giornalista. Conosce la coerenza, essendo stato capace, con la stessa determinazione con cui, in passato, ha servito le istituzioni, di dire di no e andarsene. Ha dato prova di un forte legame con i Cittadini, specie quelli più in difficoltà. Piero sarà un buon sindaco”. 

A commentare questa indicazione lo stesso Gurrieri, il quale no ha ancora annunciato di aver accettato. “Sono emozionato e onorato- ha scritto su Facebook- per una indicazione che potrà impegnare a seguito di certificazione il m5s, ma anche tutti i Vittoriesi di buona volontà perché di tutti ho bisogno e perché non sono per erigere muri ma per costruire ponti.
Lo so, il peso è immane ma non posso sottrarmi a priori. Soprattutto, so che non mi lascerete solo. Se così sarà, metterò a disposizione della Città che amo mente, cuore e passione. Un Rinascimento di Vittoria è possibile, e ogni persona perbene potrà esserne protagonista. Sabato dirò qualcosa”. 

Per il centro destra, Salvo Sallemi (Fratelli d’Italia) ha espresso la sua disponibilità. Alcuni organi di stampa avevano anche parlato di una possibile candidatura dell’ex presidente del Consiglio comunale, Andrea Nicosia, ma lo stesso ha smentito il tutto dal suo profilo Facebbok dove, tra le altre cose, ha scritto “Negli ultimi due anni ho ritenuto opportuno vivere nel silenzio (politicamente parlando). Ho avuto il piacere di far parte per un anno dell'ufficio di diretta collaborazione dell'assessore (ma prima di ogni altro titolo, amico) Ruggero Razza. A gennaio però ho scelto di dimettermi per tornare nella mia città, alla mia professione e all'università. Fatta questa premessa, non avrei voluto esprimere pubblicamente la mia posizione. Il silenzio di questi mesi infatti credevo fosse eloquente. Tuttavia, le tantissime attestazioni di stima e l’invito di molti ad un impegno in prima linea a candidato Sindaco mi impongono, per rispetto, a intervenire pubblicamente. Queste elezioni amministrative non mi vedranno impegnato in prima linea. Ragioni personali non lo permettono.  Parteciperò senza dubbio alcuno sostenendo con ogni forza il candidato che riterrò all'altezza di guidare il difficile e quanto mai arduo compito di amministrare la nostra città”. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo