sabato, 04 luglio 2020

Radio Sole News

Caltagirone: iniziativa dell’Amministrazione per immettere nell’economia locale oltre 10 milioni di euro
Anticipazione di liquidità per sostenere la ripartenza post Covid delle imprese
Tornano le zone blu a Vittoria: ecco tutti i dettagli
Vittoria: palestre scolastiche chiuse, danneggiate diverse associazioni sportive
"Mare senza frontiere 2.0: accessibilità a tutti", conferenza di presentazione a Scoglitti
Vittoria, elezioni amministrative. Il centrodestra: "Uniti e compatti nel dialogo e confronto per la città
Covid 19, salgono a 3 i casi in provincia di Ragusa. Positive anche la moglie e la figlia dell'uomo

23 giugno 2020

Riunione all’Asp di Ragusa, questa mattina, tra il direttore generale, Angelo Aliquò e i commissari straordinari del comune di Vittoria: Filippo Dispenza e Giovanna Termini.

Nel corso dell’incontro, appositamente voluto dalla Commissione Straordinaria di Vittoria per il progetto “Mare senza frontiere 2.0”, sono stati sottolineati alcuni aspetti utili a promuovere processi partecipativi di integrazione e inclusione contro ogni forma di barriera psicologica e fisica.

 

Anche quest’anno la spiaggia individuata, che accoglierà le persone con disabilità, è la n. 15, Riviera Lanterna, adiacente al lido Mojto. Si garantiranno i bisogni speciali contrastando gli ostacoli che impediscono la regolare fruizione degli arenili. Il tutto in uno spazio appositamente adibito.

 

Un altro aspetto importante che è stato messo a fuoco è quello dell’intervento degli infermieri che permetterà la somministrazione della terapia alle persone che la richiedono.

Alla fine dell’incontro si convenuto che per l’avvio del progetto si organizzerà una conferenza stampa alla quale saranno invitati i sindaci della provincia e le associazioni di volontariato che stanno sostenendo “Mare senza frontiere 2.0”

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo