lunedì, 03 agosto 2020

Radio Sole News

Panchine vandalizzate a Comiso, dichiarazioni del Sindaco
Migranti in fuga e situazione a Pozzallo e Cifali. Video-denuncia dell'assessore regionale Razza
Nuovo primario di Ortopedia per l'ospedale di Vittoria: è Oscar Cammarata
Giorgio Assenza: La seconda panchina gialla contro l'uso patologico di Internet sarà installata in agosto a Punta Secca
Incidente stradale sulla Ragusa-Marina, ferito un ciclista
 
Migranti, il Governo nazionale vuole creare una tendopoli in Sicilia. L'ira di Musumeci

 

02 luglio 2020

 

La Polizia Municipale di Vittoria ha sanzionato diverse persone  sorprese a incendiare pericolosi rifiuti.  L'intervento si svolto nell'ambito dell'azione di contrasto al fenomeno delle fumarole, ovvero la combustione di residui agricoli vegetali e non (tra cui plastiche utilizzate nelle coltivazioni in serra e che andrebbero smaltite diversamente, la cui combustione è pericolosissima per la salute pubblica e l’ambiente), e che sprigionano nell'aria sostanze fortemente nocive per la salute pubblica.

 

 

In particolare il personale della Polizia Municipale è intervenuto a  Borgo Fenicio (sulla sp 31, Scoglitti- Gela) avendo notato del fumo nero, ed ha colto  in flagranza di reato un uomo di 51 anni, S.D.M.,  intento a bruciare pneumatici, lastre di ondulino in plastica e rifiuti di apparecchiature elettroniche.  L'uomo è stato deferito all'autorità competente per il reato di combustione illecita di rifiuti.

 

Sono stati in tutto 59 i verbali elevati, tra il mese di maggio e giugno  a carico di soggetti che non hanno ottemperato a quanto stabilito dall'ordinanza commissariale n.16/2020 (mancata pulizia dei lotti interclusi).

 

Il Commissario Straordinario del comune di Vittoria, Filippo Dispenza ha dichiarato, - “che i controlli continueranno ad essere serrati su tutto il territorio ipparino, al fine di contrastare l’incivile e criminale fenomeno delle c. d. fumarole e per garantire la salute dei cittadini e l’integrità dei terreni agricoli ed il rispetto delle regole e delle leggi”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo