sabato, 08 agosto 2020

Radio Sole News

Coronavirus, ultimatum di Musumeci: "chiudo tutto se i contagi aumentano"
Covid-19 in provincia di Ragusa, i dati ufficiali dell'Asp
 
Prevenzione Covid-19, a Modica il Sindaco chiude le spiagge nelle serate del 10 e 14 agosto
Omicidio Sciortino, importanti passi avanti nelle indagini
 
Avviso importante dall'aeroporto di Comiso ai passeggeri per Bruxelles
Covid-19, le raccomandazioni del Sindaco di Comiso

03 luglio 2020

 

Dopo tanti giorni di contagi bassissimi (da 0 al massino 1-2 al giorno) d'improvviso la Sicilia vede salire il numero delle persone attualmente positive. Più nove quelli segnalati nel tardo pomeriggio di ieri dal bollettino del Ministero delle Salute. Tutti i nove nuovi positivi sono in isolamento domiciliare, nessuno è ricoverato: così ora sono 114 le persone contagiate in quarantena, mentre sono 17 i pazienti ricoverati con sintomi e 3 quelli in terapia intensiva. Anche se non ci sono dichiarazioni ufficiali in questo senso, è probabile che otto dei nuovi nove contagiati siano i migranti sbarcati nei giorni scorsi ad Augusta e poi trasferiti in una struttura a 20 km dal centro abitato di Notoper la quarantena. La settimana scorsa i 25 migranti positivi trovati a bordo della nave Moby Zaza non alterarono i numeri ufficiali del bollettino della Sicilia, probabilmente perché quei 25 migranti sono rimasti sempre a bordo (con una zona rossa creato sulla nave)  e non hanno mai toccato il suolo siciliano. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo