sabato, 08 agosto 2020

Radio Sole News

Coronavirus, ultimatum di Musumeci: "chiudo tutto se i contagi aumentano"
Covid-19 in provincia di Ragusa, i dati ufficiali dell'Asp
 
Prevenzione Covid-19, a Modica il Sindaco chiude le spiagge nelle serate del 10 e 14 agosto
Omicidio Sciortino, importanti passi avanti nelle indagini
 
Avviso importante dall'aeroporto di Comiso ai passeggeri per Bruxelles
Covid-19, le raccomandazioni del Sindaco di Comiso

31 luglio 2020

 

Cresce ancora il numero dei positivi in Sicilia: +39 nelle ultime 24 ore, come riportato nel bollettino del ministero della Salute, diffuso nel tardo pomeriggio di ieri. 

A far lievitare i casi, come successo negli ultimi giorni, sono stati anche i contagi dei migranti sbarcati sull’Isola. Su 39 casi, 28 riguardano migranti che in questo momento si trovano nell'Agrigentino, dunque compresi presumibilmente anche quelli di Lampedusa. 6, poi, i casi nel Catanese, uno a Ragusa, due nel Messinese, uno nell'Ennese ed uno nel Palermitano.   

 

Intanto è  risultato negativo al Covid 19 il turista statunitense che è fuggito eri dall'albergo quando sono arrivati i sanitari dell'Asp. L'uomo si trovava in un albergo del centro di Palermo con la febbre che aveva superato 38 gradi e, come da protocollo, erano arrivati i sanitari per eseguire il tampone. A quel punto il turista è fuggito, ma è stato rintracciato dai carabinieri non distante dal teatro Politeama. Il paziente è stato quindi portato all'ospedale Ingrassia per eseguire il tampone. L'esito, come confermato dall'azienda sanitaria, è stato negativo. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo