sabato, 19 settembre 2020

Radio Sole News

Sicily Ultra Tour, Giuseppe Mirenda taglia per primo il traguardo a Gela
Esonero contributi Inps per il comparto agricolo, l'on. Ragusa: "Il provvedimento del Governo nazionale deve essere esteso anche alle filiere dell'ortofrutta"
Coronavirus in Sicilia, crescono ogni giorno di più i nuovi contagi
Coronavirus, + 19 casi in provincia di Ragusa
Bonifica discariche esaurite delle C.de Cipolla e Marubasca, sopralluogo del Sindaco di Gela
Modica: positivo al Covid bambino di 3 anni. Chiusa, per precauzione, la ludoteca dove ha giocato
 

 

11 settembre 2020

 

Nell’ambito dei servizi pianificati e disposti dal Questore di Ragusa per tutto il territorio ibleo, finalizzati a prevenire e reprimere la commissione di reati di natura predatoria, gli uomini della Squadra Mobile di Ragusa lo scorso mercoledì hanno scoperto un nascondiglio dove era stata occultata una cassaforte contenente   quattro fucili, una pistola, varie cartucce, nonché cinque penne di note marche, prodotte in serie limitata e di elevato valore commerciale. Nel prosieguo dell’attività investigativa gli Agenti della Questura hanno accertato che la cassaforte risultava essere stata oggetto di furto perpetrato a Modica e denunciato lo scorso 11 agosto dal proprietario che deteneva legalmente le armi sottratte.  La refurtiva rinvenuta su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stata restituita al legittimo proprietario. 

 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo