domenica, 01 novembre 2020

Radio Sole News

No alla chiusura generalizzata, questa mattina a Ragusa la protesta promossa da Confcommercio provinciale
Comiso: maggioranza e opposizione unite per sostegno economico emergenza covid
Evade dai domiciliari per ben 5 volte, arrestato dalla Polizia di Stato torna in carcere
Il Covid-19 si porta via il giornalista Gianni Molé
Perseguita la ex moglie e la figlia, Carabinieri e Polizia arrestano 52enne
Continuità territoriale da Comiso rinviata, troppe poche prenotazioni a Causa del Covid

10 ottobre 2020

 

Veronica Panarello ha perso la potestà genitoriale sul secondo figlio.

 

Lo ha deciso nelle scorse ore il Tribunale dei Minori di Catania. Il figlio minore della donna, lo ricordiamo, era stato affidato al padre, Davide Stival, ed alla nonna paterna. A confermare la notizia la redazione online di Quarto Grado. “Veronica Panarello, – si legge nel post pubblicato sui social– già condannata a trent’anni di carcere per l’omicidio del figlio Lorys, ha ora perso la potestà genitoriale sull’altro figlio più piccolo, che vive con il papà Davide”.

 

“È la decisione che avevamo sempre auspicato" ha dichiarato al programma Mediaset l’avvocato Daniele Scrofani, legale rappresentante del papà del piccolo Lorys. "Una donna che ha tolto la vita al sangue del suo sangue- ha aggiunto- non poteva esercitare diritti genitoriali”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo