giovedì, 22 aprile 2021

Radio Sole News

Vaccini, torna il fine settimana aperto a tutti. Questa volta si parte da giovedì
Apre l'hub di Modica, domani inizia la vaccinazione
Comiso, c'è chi chiede la "zona rossa", ma il sindaco frena
Ritirato dal comune di Comiso l’olio donato dall'ex azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana
Nuova postazione per i test rapidi a Ragusa
Trionfo dell'atleta vittoriese Pirrè-La Terra al giro ciclistico delle Madonie

02 aprile 2021

 

Quattro milioni e duecento settantacinquemila euro al Comune  per l’aeroporto di Comiso. L’Assemblea Regionale Siciliana ha deliberato, nella legge finanziaria (varata nella serata del primo aprile) queste somme divise in due diversi articoli. Una parte da destinare al Comune per la gestione dell’aeroporto, un’altra parte direttamente a Soaco,anche per interventi strutturali per il miglioramento della stessa aviostazione. 

“Ottime notizie per  Comiso e la sua Amministrazione – dichiara il sindaco, Maria Rita Schembari – che, grazie a due emendamenti relativi a due articoli di legge, vedranno lo stanziamento di due milioni e settecento settantacinque mila euro. Si tratta di somme che intendo destinare alla ricapitalizzazione della società di gestione dell’aeroporto, senza intaccare il bilancio comunale. Il Comune comunica ufficialmente alla Soaco di essere nelle condizioni di mantenere l’impegno stabilito nel dicembre del 2019.  L’altro emendamento deliberato – dichiara sempre il Sindaco - riguarda lo stanziamento di un milione e mezzo di euro volto a sostenere direttamente la società di gestione anche per interventi strutturali di miglioramento dell’aviostazione. Tali interventi giungono in un momento in cui le ombre della crisi che ha investito il settore aeroportuale appaiono diradarsi e impegnano, pertanto, i gestori al migliore utilizzo di tali sostegni per il rilancio della infrastruttura. Non posso che dirmi soddisfatta, grata, dell’opera portata avanti dal presidente Musumeci e dall’assessore alle infrastrutture, Marco Falcone, che hanno tenuto fede all’impegno preso con la sottoscritta nel voler sostenere un nodo fondamentale per lo sviluppo dell’intera Sicilia. Sono soddisfatta anche per il lavoro della Deputazione Iblea che, in aula, ha sostenuto questi emendamenti e li ha votati favorevolmente. Quindi – conclude il primo cittadino di Comiso – un grazie agli onorevoli Assenza, che è stato l’estensore e il primo firmatario di questi emendamenti, Campo, Ragusa e Dipasquale”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo