lunedì, 10 maggio 2021

Radio Sole News

Vittoria: litiga con i familiari e aggredisce i poliziotti, arrestato
 
Gal Valli del Golfo, riconfermato il CdA. La presidenza resta al Comune di Vittoria
Comiso, restituite alla città le panchine di Piazza Senia grazie ad alcune mamme
 
Vittoria: tentato furto in abitazione, due arresti
Ragusa, nuovo primario per il reparto di Terapia Intensiva Neonatale
Vittoria: furto di cavi di rame, ripristinata l’erogazione dell’acqua

26 aprile 2021

 

Un uomo è stato arrestato dalla polizia di Ragusa per resistenza e violenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato in stato di libertà per tentata truffa e danneggiamento, aggravati dal fatto di avere commesso i reati nei confronti di minorenni e di ultra 65enni. All’uomo è stato anche emesso il divieto di ritorno nel comune di Ragusa per 3 anni. A suo carico l’accusa di aver tentato di mettere in atto la famosa truffa dello specchietto ai danni prima di una anziana e della nipote minorenne e poi di un’altra anziana .Fingendo di essere stato urtato in viale delle Americhe dalla minicar della ragazzina con a bordo la nonna, il soggetto è sceso dal suo veicolo, pretendendo un risarcimento di 50 euro.  La ragazzina ha invece telefonato ad un familiare, inducendo il truffatore a fuggire. Dopo la segnalazione, la Polizia si è messa sulle tracce dell’uomo, avvistandolo lungo la strada che da Ragusa conduce a Chiaramonte Gulfi. Qui nel frattempo stava tentando la stessa truffa ai danni di un’altra anziana. Alla vista della pattuglia il truffatore ha tentato la fuga, ma è stato venire acciuffato dopo un breve inseguimento e dunque arrestato.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo