lunedì, 10 maggio 2021

Radio Sole News

Vittoria: litiga con i familiari e aggredisce i poliziotti, arrestato
 
Gal Valli del Golfo, riconfermato il CdA. La presidenza resta al Comune di Vittoria
Comiso, restituite alla città le panchine di Piazza Senia grazie ad alcune mamme
 
Vittoria: tentato furto in abitazione, due arresti
Ragusa, nuovo primario per il reparto di Terapia Intensiva Neonatale
Vittoria: furto di cavi di rame, ripristinata l’erogazione dell’acqua

28 aprile 2021

 

Scade oggi la zona rossa in numerosi comuni siciliani, compreso Palermo e gli altri 21 comuni della sua provincia. Zona rossa terminata anche ad Acireale, Acquaviva Platani, Alimena, Bagheria, Baucina, Belmonte Mezzagno, Biancavilla, Borgetto, Carini, Casteldaccia, Cattolica Eraclea, Centuripe, Cinisi, Giardinello, Giuliana, Lampedusa e Linosa, Lascari, Mezzojuso, Misilmeri, Monreale, Partinico, Piana degli Albanesi, Pietraperzia, San Cipirello, Santa Cristina, Termini Imerese, Torretta, Villabate e Villafrati.

 

Restano zona rossa fino al 30 aprile, invece, Longi, Montallegro, Buccheri e Ferla; Fiumedinisi, Gela, Randazzo, Troina e Sortino, dove le chiusura sono entrate in vigore lo scorso 24 aprile, resteranno rosse fino al 5 maggio.

 

Poche province, tra cui Ragusa, possono vantare di non avere macchie sul loro territorio. Al momento la proroga sembra scontata solo per Palermo, che continua a staccare tutti per contagi, e dunque da domani le "red zone" in Sicilia potrebbero essere dimezzate di netto dalle oltre 40 attualmente ancora attive. Entro stasera la decisione del governatore Nello Musumeci.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo