venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

27 maggio 2021

 

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Siracusa, nei confronti di un uomo responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.  Secondo gli agenti della Squadra Mobile l'uomo aveva costretto a vivere insieme la moglie, l'amante e le sue quattro figlie, due nate all'interno del matrimonio e due dalla relazione extraconiugale. Sempre secondo gli inquirenti, all'interno delle mura domestiche c'era un clima di terrore determinato dalla violenza fisica e psicologica che l'uomo, da oltre sette anni, imponeva alla moglie, all'amante e alle quattro figlie minori. Secondo la Polizia, le due donne erano costrette a vivere in una condizione di "semi-segregazione", non potendo uscire di casa se non con il consenso dell'uomo. Per strada potevano camminare solo con il capo chino. In caso contrario a casa sarebbero state aggredite con calci, pugni o con colpi di bastone. Tutto questo avveniva in presenza delle figlie che spesso subivano lo stesso trattamento.  Moglie e amante sarebbero state costrette, inoltre, ad intrattenere rapporti sessuali contro la loro volontà. Le donne sono state collocate, con le figlie, in una località protetta. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo