domenica, 13 giugno 2021

Radio Sole News

Aiello sulle dichiarazioni del collaboratore di giustizia che lo ha tirato in ballo nel processo "Exit Poll"
Ragusa: rimessa a nuovo l’area di accoglienza per immigrati della Questura. Il Questore ringrazia il Rotary Club di Ragusa
Processo "Exit Poll", collaboratore di giustizia fa il nome di Aiello
Furti in abitazione a Ragusa. La Polizia denuncia quattro persone
Ragazzi iblei più irritabili, con disturbi del sonno e ansiosi. Lo dice una ricerca dell'Asp 7
BonuSicilia, botta e risposta fra maggioranza ed opposizione su fondi per Vittoria

01 giugno 2021

 

Con il decreto Sostegni bis, approvato il 20 maggio scorso dal Consiglio dei Ministri (e in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dal 26 maggio), è arrivata la proroga dal 30 giugno al 31 dicembre 2021 della moratoria sui mutui e finanziamenti prevista dal decreto Cura Italia. A ricordarlo è MultifidiCofisan che precisa come  la proroga si applica solo alla quota capitale e non agli interessi ed è destinata alle sole imprese che avevano già richiesto di usufruire della moratoria entro il 31 gennaio 2021.

Dal 1° luglio 2021, quindi, dovranno essere pagati solo gli interessi. Inoltre, la moratoria non sarà più automatica. Le aziende interessate infatti, anche se già ammesse alla moratoria, dovranno fare specifica richiesta alla banca di riferimento con una comunicazione che dovrà essere presentata entro il 15 giugno prossimo dove si dichiara l’intenzione di continuare ad usufruire della sospensione delle rate fino al 31 dicembre 2021. Tale comunicazione può essere trasmessa, anche via email, ma dovrà pervenire all’istituto di credito entro la scadenza del 15 giugno 2021. 

 

“Ben venga questa ulteriore moratoria a supporto delle imprese - dichiara il Presidente Roberto Biscotto - ma considerato che la data del 15 giugno rappresenta un termine molto ristretto per la presentazione della domanda, auspico che tale termine venga procrastinato almeno fino al 30 giugno”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo