domenica, 13 giugno 2021

Radio Sole News

Aiello sulle dichiarazioni del collaboratore di giustizia che lo ha tirato in ballo nel processo "Exit Poll"
Ragusa: rimessa a nuovo l’area di accoglienza per immigrati della Questura. Il Questore ringrazia il Rotary Club di Ragusa
Processo "Exit Poll", collaboratore di giustizia fa il nome di Aiello
Furti in abitazione a Ragusa. La Polizia denuncia quattro persone
Ragazzi iblei più irritabili, con disturbi del sonno e ansiosi. Lo dice una ricerca dell'Asp 7
BonuSicilia, botta e risposta fra maggioranza ed opposizione su fondi per Vittoria

05 giugno 2021

 

La Polizia di Stato- Commissariati di Vittoria e Comiso- ha arrestato lo scorso 3 giugno 2 soggetti di 29 e 21 anni, Y.M. e B.L.,  entrambi con precedenti, in quanto responsabili di resistenza a pubblico ufficiale. I due si erano resi protagonisti di una rissa avvenuta a Comiso lo scorso primo giugno, in pieno centro storico e precisamente nei pressi della villa comunale. Uno dei 2, tra l’altro, si era già reso responsabile di un altro episodio analogo avvenuto lo scorso 16 maggio in corso Vittorio Emanuele, sempre a Comiso, e che aveva coinvolto diversi extracomunitari. Proprio in seguito a questo episodio era stato denunciato all’autorità giudiziaria, insieme ad un’altra persona. Nel corso della violenta rissa dello scorso 1 giugno a scontrarsi era stato un gruppo di extracomunitari. Due persone avevano dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari per fratture e ferite da taglio. L’attenta visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona e le dichiarazioni dei testimoni hanno permesso di ricostruire le fasi principali del violento episodio e di procedere all’identificazione di 2 soggetti responsabili, entrambi denunciati all’autorità giudiziaria.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo