venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

 

15 giugno 2021

 

Si è parlato degli ultimi sviluppi dell’inchiesta exit-poll ieri pomeriggio nel corso della nostra trasmissione “Cosa succede in città”. Diversi gli interventi che abbiamo registrato tra cui quello dell’ex sindaco Giovanni Moscato che ha fatto delle dichiarazioni in anteprima ed in esclusiva alla nostra emittente radiofonica. Lo stesso ha infatti raccontato come un pentito abbia dichiarato che la criminalità organizzata a Vittoria avesse deciso, nel 2016, di "votare tutti tranne Moscato, perché non avremmo favori". Moscato ha aggiunto che "si tratta del pentito che sarà ascoltato a settembre le cui dichiarazioni sono state depositate  però 10 giorni dopo lo scioglimento nonostante fossero state raccolte a gennaio". Sugli sviluppi dell'inchiesta sono stati intervistati anche  i candidati a sindaco alle prossime amministrative: Salvatore Di Falco e Salvatore Sallemi. Francesco Aiello ha preferito intervenire solo con un comunicato stampa, mentre Gurrieri ha declinato il nostro invito.

 

Nel corso della puntata, con la dottoressa Mariella Garofalo, si è parlato anche del paventato smantellamento del Centro Diabetologico di Vittoria. Per risentire la puntata di ieri vi invitiamo a collegarvi sabato mattina alle ore 10 per la replica di Cosa Succede in città.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo