venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

22 giugno 2021

 

La coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Francesco Aiello avanza una proposta sui centri di distoccaggio per la fratta ed il polistirolo. 

 

"Gli anni floridi dell'amministrazione Aiello- si legge nel comunicato- sono stati anni di celere evoluzione del comparto agrario . Dopo di che tutto si è bloccato: stasi assoluta. E’ necessario rimettere in moto nuovi  strumenti innovativi a supporto della gestione del lavoro agricolo e delle campagne".

"Nel corso degli anni- si legge ancora- si sono presentate altre forme di rifiuti come i panetti da fuorisuolo  e la fratta ( piante di ortaggi di fine raccolto) commista a fili di nylon e gancetti in pvc, che hanno gravato sul territorio per la complessità’ dei processi di smaltimento necessari. E’ intenzione della Coalizione Aiello Sindaco realizzare i 'Centri di stoccaggio' per la diversa tipologia dei rifiuti agricoli (e non solo) al fine di agevolare i produttori e di portare trasparenza nei meccanismi dello smaltimento finale. Di  concerto con gli altri comuni del territorio e con la Provincia, che dovrà coordinare questa impostazione dei territori con aree attrezzate per la degenza breve dei materiali da rifiuto, sarà possibile interloquire con le ditte abilitate allo smaltimento. Solo cosi’ sarà possibile rompere l’isolamento dei territori e, attraverso la Provincia, coinvolgere tutti i comuni della fascia costiera che vorranno impegnarsi per assicurare un servizio nuovo a loro Territorio".

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo