venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

 

16 novembre 2021

 

I finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa hanno individuato a Vittoria un punto vendita ambulante con oltre un migliaio di capi recanti le griffe di noti marchi, contraffatti. 

 

In particolare, i militari della Compagnia di Vittoria, impegnati costantemente nella tutela dei consumatori e nel contrasto alla vendita illecita di prodotti illegali, hanno monitorato tutta l’area in cui, nel weekend del 13 e 14 novembre scorsi, ha avuto luogo la Fiera di San Martino, in occasione della chiusura della Fiera Emaia. 

Le attività svolte hanno permesso di constatare come due rivenditori, di origine marocchina, avessero messo in vendita oltre mille capi d’abbigliamento, calzature ed accessori vari riportanti importanti marchi ( fra questi Gucci, Moncler ed Armani). I marchi, però, erano contraffatti. 

 

Da succesivi accertamenti è inoltre emerso che a carico di uno dei due era stato emesso un decreto di rifiuto del permesso di soggiorno, con conseguente rimpatrio da parte dell’Autorità competente. 

 

Le attività svolte hanno dunque permesso di sequestrare la merce illecitamente detenuta per la vendita e di denunciare per il reato di commercio di prodotti con segni falsi i due cittadini extracomunitari. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo