venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

22 novembre 2021

 

Ci sono ancora molti dettagli da chiarire sull’episodio avvenuto ieri a Vittoria. Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati infatti esplosi, intorno alle ore 19, in via Rosolino Pilo, all’altezza di via Farini. Un uomo è rimasto ferito, dopo essere stato raggiunto da alcuni proiettili. Sembra si tratti di un pluripregiudicato che in passato era già scampato ad altri agguati. L'uomo è stato subito ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Le indagini sono condotte dai Carabinieri. L’episodio ha destato molto scalpore in città e numerosi esponenti politici chiedono una maggiore presenza delle forze dell’ordine. Sull'episodio è intervenuto anche il sindaco, Francesco Aiello. Ecco la sua nota: 

 

“Accadono fatti inquietanti che turbano la serenità dei cittadini e anche degli amministratori. La sparatoria di ieri sera, nel corso della quale è stato ferito un uomo che subito dopo il ricovero ospedaliero è stato sottoposto ad intervento chirurgico e adesso si trova in rianimazione, è il segnale di un malessere che va prontamente individuato, studiato e affrontato con tutti i mezzi e gli strumenti leciti di cui disponiamo. Sono in corso le indagini per fare luce sul gravissimo episodio e confido nell'esperienza e nella competenza dei carabinieri che indagano, ma ciò non basta a tranquillizzare quanti si rendono conto che in qualunque momento e in qualunque quartiere di Vittoria, ci si può trovare di fronte a gente che spara. Inoltre, sempre ieri sera, una misteriosa esplosione, di cui ancora non si conosce la natura, ha ulteriormente scosso i cittadini".

 

"Per questi motivi- dice ancora il Sindaco- sarebbe opportuno, a mio avviso, affrontare l'argomento nel corso di una riunione per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocata per affrontare, insieme alle parti sociali, il delicato problema. La nostra città ha bisogno di una vasta rete di telecamere di videosorveglianza, e, se dovesse servire, anche dell'utilizzo di droni. Sono  certo che la mia richiesta, sarà attentamente valutata e seriamente presa in considerazione”. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo