venerdì, 03 dicembre 2021

Radio Sole News

Vittoria: anche i condannati fra i "furbetti" del reddito di cittadinanza
Vittoria: tromba d’aria a Scoglitti, intervento del Sindaco
  Altre
Maltempo, ancora danni in provincia di Ragusa
Accoltella la moglie, arrestato un 54enne di Belpasso
Giovane sfregiato al volto sabato notte a Vittoria. Indagini in corso
Gela: abusi sessuali su minore in parrocchia, fermato un uomo

25 novembre 2021

 

E' ancora battaglia politica fra maggioranza ed oppossizione su quanto accaduto ieri sera in Consiglio Comunale (qui il precedente articolo Vittoria, caos sull\'elezione del Presidente del Consiglio Comunale ), ma intanto nella tarda mattinata di oggi Alfredo Vinciguerra, che al termine del primo spoglio era risultato il presidente eletto, ha diffuso questa nota sulla sua pagina Facebook: 

 

"Vi ringrazio per gli infiniti attestati di stima che sono pervenuti in queste ore, che mi confermano di essere nella strada giusta. Ieri a seguito di spoglio avvenuto alla presenza del Segretario Generale e di 3 Scrutatori sono stato proclamato Presidente del Consiglio Comunale di Vittoria.A seguito di contestazioni emerse circa un’ora dopo dalla proclamazione e andando ben oltre ciò che era dovuto per legge (avrei potuto procedere con la trattazione dei punti all’ordine del giorno) ho proposto al consiglio di procedere a NUOVA VOTAZIONE, ma la maggioranza non ha accolto la mia richiesta, pur essendo espressamente prevista dal regolamento. Al che mi sono rimesso alle valutazioni del Segretario Generale, il quale ha confermato la validità della votazione e pertanto la mia elezione. Ho successivamente disposto la chiusura definitiva della seduta, per rispetto della città e dei vittoriesi, poiché sono stati posti in essere atteggiamenti poco consoni ad un dibattito civile".

 

"Eserciterò la mia funzione di Presidente del Consiglio Comunale- ha aggiunto- nell’interesse della Città, dei Vittoriesi e degli Scoglittesi, nel rispetto della Legge. Le contestazioni qualora esistenti seguano i percorsi ufficiali, io servirò la mia Città sempre e comunque e con qualsiasi ruolo come faccio da oltre 20 anni".

 

Intanto il sindaco, Francesco Aiello, sempre nella mattinata di oggi ha fatto sapere di aver chiamato la Polizia di Stato e di aver inviato il fascicolo alla Procura. "Il presidente legittimo- scrive- è Concetta Fiore" 

 

 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo