giovedì, 27 gennaio 2022

Radio Sole News

Vendite all'asta a "prezzo vile", scatta lunedì lo sciopero della fame di Fabrizio Licitra
 
Giorno della Memoria: gli appuntamenti del Comune di Vittoria "per non dimenticare"
Omicidio Licata: uccide quattro familiari, tra cui due nipotini, e poi si suicida
Servizi straordinari di controllo del territorio a Ragusa e Comiso, in campo la Polizia di Stato
Fuoriuscita di gas metano, apprensione a Ragusa. Sul posto i Vigili del Fuoco
"Gestione disumana della Sanità. Varcato ogni limite a Gela", così il Comitato Ospedale V.E. III di Gela

05 gennaio 2022

 

Sei progetti presentati dall’Amministrazione Comunale di Vittoria saranno finanziati nell’ambito del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza). Lo scorso 31 dicembre il Ministero dell’Interno ha fatto sapere di aver stanziato oltre 7 milioni di euro a favore della città ipparina. 7.657.382 euro, per la precisione, di concerto con Ministero Economia e Finanze, e Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile.I progetti finanziati riguardano il completamento della riqualificazione della Riviera Lanterna, il restauro e l’adeguamento funzionale di Palazzo Ricca, la manutenzione straordinaria, la messa in sicurezza ed il ripristino della piscina Terranova, la realizzazione di piste ciclabili a Scoglitti, l’adeguamento alle norme di sicurezza e completamento del campo di calcio di Scoglitti e l’inerbamento del campo di calcio Emaia. 

La cifra più importante, 2.400.000,00 euro, sarà destinata a Palazzo Ricca e sarà finalizzata allo sviluppo dei servizi sociali e culturali della città. Subito dopo c’è la Riviera Lanterna: € 1.907.382,00 € serviranno al “miglioramento della qualità del decoro urbano con la creazione di nuovi spazi aggregativi, mirati a migliorare il tessuto sociale”. A seguire, la Piscina Terranova (1.500.000,00 €) per “l’intervento di completamento e funzionalizzazione della piscina finalizzato alla promozione delle attività sportive”.

750.000 euro saranno spesi nel campo di calcio Emaia per il “completamento e funzionalizzazione del campo”, “finalizzato alla promozione delle attività sportive”. 600.000 euro sono invece destinati al campo Andolina di Scoglitti per la “rifunzionalizzazione e ripristino della sicurezza dell’impianto sportivo comunale, finalizzato alla promozione delle attività sportive a Scoglitti”. 500.000 euro, infine, sono destinati alla “realizzazione di infrastrutture per la mobilità sostenibile, mediante la realizzazione di piste ciclabili lungo le vie Messina, Amalfi e Lungomare Kamarina”.  

Fonte: quotidiano La Sicilia

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo