giovedì, 27 gennaio 2022

Radio Sole News

Vendite all'asta a "prezzo vile", scatta lunedì lo sciopero della fame di Fabrizio Licitra
 
Giorno della Memoria: gli appuntamenti del Comune di Vittoria "per non dimenticare"
Omicidio Licata: uccide quattro familiari, tra cui due nipotini, e poi si suicida
Servizi straordinari di controllo del territorio a Ragusa e Comiso, in campo la Polizia di Stato
Fuoriuscita di gas metano, apprensione a Ragusa. Sul posto i Vigili del Fuoco
"Gestione disumana della Sanità. Varcato ogni limite a Gela", così il Comitato Ospedale V.E. III di Gela

14 gennaio 2022

 

“Finalmente, un servizio fondamentale è stato restituito alla nostra città. Un ringraziamento va alla direzione regionale e a quella provinciale dell’INPS per aver mantenuto la parola datami nelle scorse settimane, e per aver fatto ripartire a Gela le visite mediche a soggetti fragili quali i malati oncologici, evitando loro i disagi enormi dei viaggi a Caltanissetta”.

Così il Sindaco Lucio Greco, che, nel corso di un apposito incontro nella sede dell’INPS di Caltanissetta, si era fatto portavoce del grave problema della soppressione, a Gela, delle visite delle commissioni mediche che riconoscono l’invalidità. Greco aveva chiesto, e più volte sollecitato, il ripristino del servizio nei locali dell’INPS di Gela. “Dal momento in cui ho scritto ai vertici dell’INPS e fino a quando li ho incontrati personalmente, - continua Greco - ho rappresentato i gravi disagi di questi cittadini, che, per la loro condizione, certamente meritano un’attenzione e una delicatezza maggiori. Si parte con i malati oncologici, ma, se il servizio dovesse funzionare bene, potrebbe essere allargato ad altre categorie. E’ un momento difficile per tutti, e per tutto il sistema sanitario e previdenziale, a causa della pandemia, ed è importante aver riscontrato questa sensibilità che ha portato a risolvere un problema particolarmente sentito non solo a Gela ma in tutto l’hinterland, che ovviamente ne beneficerà”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo