sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

 

27 gennaio 2022

 

Il Nucleo di Polizia Marittima Ambientale e Difesa Costiera della Capitaneria di Porto di Pozzallo e il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti hanno accertato la presenza di materiale plastico ricoperto da 

dune di sabbia alte fino a 5 metri. Il tutto, lungo un tratto di arenile tra Marina di Acate e Scoglitti, per un’estensione di circa 7 chilometri. Il materiale nascosto, di vario genere, proverrebbe  dalle lavorazioni di serricoltura. Gli investigatori hanno accertato anche la presenza di ingenti quantitativi di rifiuti di vario genere (paletti di cemento, elettrodomestici, carcasse di unità navali). Pertanto, i militari hanno proceduto al sequestro penale di circa 62.000 metri quadrati di arenile per i reati di disastro ambientale e discarica abusiva, oltre ad occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo. Sono in corso ulteriori accertamenti per l’individuazione degli autori dei reati, ma già da subito saranno interessate le amministrazioni regionale e comunali competenti per la messa in sicurezza del sito e la quantificazione, classificazione e caratterizzazione dei rifiuti. Si tratta di attività propedeutiche alla successiva bonifica.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo