sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

16 febbraio 2022

 

L’ASP di Ragusa presenta, venerdì 18 febbraio – ore 11.00 – nella sede della Direzione Generale – piazza Igea, 1 – il nuovo Centro di Diabetologia Pediatrica. 

La sede di erogazione delle prestazioni è stata individuata nel presidio ospedaliero “Riccardo Guzzardi” di Vittoria nei locali degli ambulatori di Pediatria, al primo piano.  

Il servizio è rivolto alla fascia di età 0-18 anni. 

«È un momento importante – ha sottolineato il direttore generale, Angelo Aliquò.  L’apertura del Centro satellite – così come previsto dal Decreto Assessoriale che contempla la nostra Azienda tra i tre Centri Satelliti della regione – grazie al personale dedicato, appositamente formato, permetterà di erogare assistenza qualificata a bambini e adolescenti con diabete di tipo 1.» 

All’evento parteciperà la prof.ssa Donatella Lo Presti – Policlinico di Catania – che darà supporto all’equipe del Centro Satellite creando un ponte con ilCentro di Riferimento Regionale di Catania. 

«Una vantaggiosa opportunità di collaborazione tra le   due strutture sanitarie con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’assistenza per questi piccoli pazienti.» ha commentato il capo dipartimento materno infantile, Fabrizio Comisi.   

Si allega, alla presente,  l’articolazione e le modalità di accesso al servizio. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo