sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

01 marzo 2022

 

Imputazione coatta per abuso d’ufficio per il coordinatore dell’avvocatura dell’università di Catania, Vincenzo Reina, in relazione alla vicenda del vittoriese ricercatore universitario di Storia contemporanea Giambattista Scirè.  Lo ha deciso il Gip di Catania, Marina Rizza, che ha rigettato la richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura e disposto che il Pm chieda per Reina l’imputazione coatta.

Come vi abbiamo più volte raccontato, Scirè  da anni persegue la sua battaglia per avere il contratto che gli spetta anche secondo quanto stabilito da  sentenze amministrative e penali a suo favore.

«Il mio assistito- commenta il difensor di Reina,  l’avvocato Tommaso Tamburino -  va a processo soltanto per un parere legale espresso nel 2018 su un provvedimento del 2011 che si ritiene viziato da incompetenza, ma siamo sereni e fiduciosi di potere chiarire, nel dibattimento davanti al Tribunale, la legittimità dell’operato di Reina».

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo