sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

Altre foto dopo l'articolo

 09 marzo 2022

 

Visita istituzionale per l'assessore regionale all'Agricoltura, Tony Scilla che ieri mattina è stato ricevuto dal sindaco Francesco Aiello a Palazzo Iacono. Aumento dei costi di produzione, indebitamento delle aziende agricole, Tomato brown, logistica e trasporti, qualificazione ecologica della serricoltura, tracciabilità delle produzioni, sono alcuni degli argomenti trattati nel corso dell'incontro. Il rappresentante del governo Regionale, dopo una breve visita a palazzo di Città, è stato accompagnato dal sindaco  al mercato ortofrutticolo. Altra tappa importante, l'incontro con i pescatori di Scoglitti per affrontare la questione del progetto di banchinamento e l’insabbiamento del porto: una piaga annosa che limita il lavoro della marineria scoglittiese, già pesantemente danneggiata. 

“La visita è positiva, mi sembra il segnale di una svolta nel rapporto della politica con le realtà territoriali della Sicilia”- ha dichiarato il sindaco.  "Il  mercato ortofrutticolo di contrada Fanello  è una struttura che non ha pari, importante per la sua centralità, che dobbiamo tenerci cara.  Il Comune torna ad essere l'Ente gestore del mercato".

Si è parlato anche di tomato brown, il virus che sta attaccando le piante del pomodoro.  Per il Sindaco “bisogna trovare  soluzioni per venire incontro ai produttori e alle aziende che sono fortemente colpite,  ma occorre dare una nuova strategia alla serricoltura. La grande rivoluzione che si può attuare  nel mondo agricolo è l'energia non solo solare, possibile  grazie a delle misure specifiche che arrivino dallo Stato e dai fondi del PNRR. Permettere a tutte le aziende agricole di potersi dotare  un’autonomia energetica contribuirebbe una rivoluzione di lungo periodo per abbassare i costi di produzione e agevolare i produttori. Ho un progetto che voglio portare avanti"- ha proseguito il sindaco Aiello.  "Infatti- ha aggiunto-  già stiamo lavorando alla realizzazione del parco produttivo della serricoltura siciliana. Se la serricoltura   deve sopravvivere ha bisogno di strumenti efficaci messi a disposizione di uomini laboriosi e intraprendenti. La grande positività del Gal e il rinnovato slancio promozionale che esso imprime al Cerasuolo e al vino Vittoriese, valorizzato dal Consorzio del Cerasuolo che funziona alla grande. La Regione ha già stanziato 4 milioni di euro per rilanciare la struttura del mercato ortofrutticolo e il Genio Civile ha già reso cantierabili le somme. Si tratta di  importanti opere infrastrutturali che serviranno a migliorare la struttura. Da mesi seguiamo l’iter del progetto che ora è stato appaltato”- ha detto ancora il sindaco. 

“Vittoria- ha concluso l’assessore all’agricoltura Tony Scilla- è la capitale dell'agricoltura in Sicilia. E se noi pensiamo al futuro della nostra terra dobbiamo puntare all’agroalimentare. Siamo nel cuore del Mediterraneo e dobbiamo lavorare insieme per trovare le soluzioni per non fare scappare i giovani e puntare sui prodotti di qualità che la nostra Sicilia produce. Perché vivere in questa terra è un privilegio”. 

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo