mercoledì, 01 febbraio 2023

Radio Sole News

Commissione Mercato Ortofrutticolo di Vittoria, concluso l'iter
Il sindaco Francesco Aiello ha concluso l’iter delle procedure per la nomina dei componenti della Commissione del Mercato ortofrutticolo di Vittoria. L’ultima composizione risale al 2016 e secondo quanto disposto dal regolamento, i componenti rim...
Vittoria, FdI: “Via Lavore: semafori non funzionanti e strada dissestata. Un pericolo ignorato dall’amministrazione”
Via Lavore, già teatro di tragici incidenti, rappresenta ancora un oggi un grande pericolo. A denunciarlo sono i consiglieri Monia Cannata e Pippo Scuderi di Fratelli d’Italia che hanno presentato un’interrogazione per chiedere quali interventi s...
Comiso, al via oggi la festa liturgica in onore del Patrono
“Come ogni anno, San Biagio si ripropone a tutti come “festa di memoria” in quanto al nostro santo patrono si riannoda la vita stessa di tutta la comunità cittadina. La memoria custodita e tramandata si fa lode al Signore, “gloria e corona dei ...
Ordigno bellico trovato ad Acate, strada chiusa al traffico
Un ordigno della seconda guerra mondiale è stato ritrovato ieri pomeriggio ad Acate, precisamente sulla Provinciale 87 a circa 150 metri dall’incrocio con la statale 115 nel tratto Vittoria-Gela. La zona è stata chiusa al traffico con un’ordin...
Mercuriale agricola, botta e risposta fra Italia Viva e Amministrazione Comunale
“Finalmente, dopo 24 giorni dalla soppressione della mercuriale, il mondo agricolo ha ricevuto la giustificazione dei motivi da parte del delegato all’Agricoltura del sindaco. A nostro modo di vedere, le ragioni che l’Amministrazione illustr...
Ascoltaci a Gela
In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213

15 marzo 2022

 

A conclusione di una lunga indagine, durata oltre un anno, la polizia locale di Modica ha deferito all’Autorità Giudiziaria cinque titolari di licenza NCC (Noleggio Con Conducente) giacché, dopo avere richiesto ed ottenuto l’autorizzazione a seguito di un bando emesso dal Comune, operavano a Roma senza fare mai rientro nelle autorimesse indicate nella documentazione presentata (Modica).

L’inchiesta è stata condotta in collaborazione (sub delega), della Polizia Locale Roma Capitale,  che ha confermato la costante presenza dei veicoli NCC indagati attraverso i ripetuti accessi nelle zone a traffico limitate e all’aeroporto internazionale di Fiumicino.

In buona sostanza, i cinque intestatari di licenza (tutti residenti a Roma eccetto uno residente a Siracusa ), avevano indicato quale luogo di rientro delle autorimesse di Modica che avevano regolarmente preso in affitto, senza però mai rientrare.

A differenza dei taxi, che sostano su aree pubbliche specificatamente segnalate, il servizio N.C.C. è rivolto ad un'utenza indifferenziata e non è obbligato a svolgere la corsa all'interno del solo territorio comunale. Lo può  svolgere su tutto il territorio nazionale e internazionale. Lo stazionamento delle autovetture avviene all'interno di rimesse ubicate nel territorio comunale (in Sicilia ne sono ammesse fino a due).

I cinque indagati sono accusati, in concorso e in continuità, di falsità ideologica per avere indotto in errore un pubblico ufficiale attestando falsamente di avere la disponibilità di sedi operative e di rimesse a Modica (uno anche nel Comune di Ragusa), così da indurre dirigenti e funzionari comunali in errore, svolgendo attività esclusivamente in altri comuni, precipuamente nell’area capitolina, senza che i veicoli facessero ritorno a Modica e sostassero nelle specifiche rimesse dichiarate per ivi ricevere le prenotazioni ed espletare le prestazioni di trasporto, senza che i titolari di autorizzazione avessero un reale ufficio operativo nel territorio del Comune di Modica e senza che gli stessi avessero la disponibilità effettiva e facessero uso delle rimesse (in realtà, di fatto, mai utilizzate.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo