venerdì, 09 dicembre 2022

Radio Sole News

Ascoltaci a Gela
In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
Ascoltaci a Comiso
  In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
Ascoltaci a Vittoria
In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti

17 marzo 2022

 

Approvato dalla giunta municipale il progetto “Una via, tre piazze”. 8 milioni e mezzo l’importo necessario per rifare il look all’ingresso della città, con un progetto di oltre 20 anni fa che era importante recuperare e rimettere in carreggiata. Ci ha pensato il settore Lavori Pubblici, con il dirigente Tonino Collura e il RUP Franco Città, e questa mattina l’assessore al ramo, Romina Morselli, in conferenza stampa, ha illustrato i dettagli del lavoro svolto al fianco del Sindaco Lucio Greco.

Il progetto, che porta la firma dell’arch. Roberto Collovà, è stato redatto nel 2000 e ha vinto un concorso nazionale indetto per ridisegnare il volto del centro storico. Prevede, infatti, pavimentazione, illuminazione, vegetazione e arredo urbano di Corso Vittorio Emanuele, via Bresmes, Piazza Martiri, via Trieste Piazza Umberto e Piazza San Francesco. 

Definanziato, è stato ora salvato grazie ai fondi del governo regionale. Nell’arco di qualche mese, sono stati richiesti e ottenuti tutti i pareri mancanti e oggi è arrivato l’ok della giunta. Il fascicolo, nel pomeriggio, è stato inviato al dipartimento regionale delle infrastrutture per il decreto di finanziamento, con il quale in queste settimane c’è stata una fitta interlocuzione. Il passo successivo sarà il disciplinare di gara, di concerto con l’Urega. “Un ringraziamento va a quanti si sono spesi per salvare e recuperare questo ambizioso progetto, che ci permetterà davvero di rendere l’ingresso della nostra città bello e accogliente. Grazie all’On. Michele Mancuso e all’assessore Marco Falcone, - ha dichiarato il Sindaco Lucio Greco - che hanno accelerato l’iter per avere i pareri da parte di alcuni enti provinciali e regionali. Ecco quello che intendo quando parlo di lavoro di squadra e buona politica: la sana concertazione tra macchina amministrativa, sindaco, giunta, deputazione regionale e governi per ottenere risultati importanti per la collettività. A breve, ci saranno altri annunci, perché stanno finalmente arrivando alla fase finale molti progetti per i quali ci siamo spesi e impegnati senza riserve. Si stanno celebrando numerose gare, alcuni lavori sono già partiti e altri stanno per farlo. Gela è un grande cantiere, perché abbiamo seminato tanto e bene, grazie anche agli uffici che hanno dato il massimo, nonostante il personale ridotto”.  

L’assessore Romina Morselli, nel prendere la parola, ha espresso grande gioia e soddisfazione. “Sembrava un’impresa, - ha dichiarato – perché era un progetto datato e impantanato tra mille cavilli ed intoppi burocratici. Quando mi sono insediata, tanti erano gli obiettivi che ci siamo posti come amministrazione e grazie ad una interazione quotidiana con tecnici e funzionari, ai quali va il mio ringraziamento, e alla forte interlocuzione con il dipartimento regionale alle infrastrutture e l’assessore Falcone, che già aveva assunto un preciso impegno politico con il Sindaco, abbiamo salvato questo finanziamento che era praticamente perso. E’ stata una corsa contro il tempo, lo abbiamo recuperato non senza difficoltà, ma sono felice di aver centrato l’obiettivo”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo