sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

21 marzo 2022

 

Nella notte tra mercoledì e giovedì della scorsa settimana, gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Comiso hanno tratto in arresto in flagranza di reato un soggetto trovato in possesso di marijuana e hashish.

 

L’arresto è scaturito dall’implementazione dei servizi di pattugliamento nel territorio di Comiso, per contrastare il fenomeno dello spaccio anche a tutela dei più giovani, che spesso si avvicinano agli stupefacenti anche per mera curiosità, rimanendone coinvolti.

In occasione di tali servizi veniva notato un insolito andirivieni di persone, tra cui molte conosciute quali assuntori di droghe leggere, da un’abitazione sita nel centro storico di Comiso, che ha insospettito gli Agenti su una presumibile attività di spaccio da parte dell’occupante dell’immobile. 

 

Alla luce di ciò, gli Operatori facevano irruzione all’interno della casa, procedendo con una accurata perquisizione.

L’attività accertativa consentiva di rinvenire, ben occultato, un sacchetto contenente circa 90 grammi di stupefacente, tra marijuana hashish, di cui in parte già confezionate in 50 dosi singole pronte per essere smerciate

La sostanza stupefacente rinvenuta, assieme al materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi ed un bilancino di precisione sono stati posti sotto sequestro, mentre il soggetto che aveva in uso l’immobile è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Su indicazione del Pubblico Ministero di turno l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che la mattina seguente ha convalidato l’arresto.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo